7 giorni in Marocco, tour e itinerario di viaggio da Tangeri

7 giorni in Marocco, tour e itinerario di viaggio da Tangeri

Prenota il tuo viaggio in Marocco 7 giorni da Tangeri con un’agenzia di viaggi locale marocchina.

Nota: è possibile personalizzare il proprio itinerario di 7 giorni partendo da diverse città come Marrakech, Fez e Casablanca.

Da €625

disponibile in:

Informazioni sul tour:

viaggio in Marocco 7 giorni Include ed esclude

Incluso:

Escluso

Lo más destacado de nuestro viaggio in Marocco 7 giorni

Panoramica del nostro tour di viaggio in Marocco 7 giorni

Con il nostro viaggio in Marocco 7 giorni, potrete esplorare la città blu di Chefchaouen e Fes, la città culturale. Poi, vi porteremo attraverso le montagne dell’Atlante fino al deserto del Sahara. Lì vivrete l’esperienza del giro in cammello e vi accamperete nelle nostre tende berbere. Poi, vi porteremo in un’avventura alla scoperta della Kasbah di Ait Benhaddou e della città rossa di Marrakech.

Itinerario di viaggio in Marocco 7 giorni

1° giorno: da Tangeri a Fez.

Inizieremo il nostro viaggio di 7 giorni in Marocco da Tangeri alla città culturale di Fez. Ci sono molte cose che visiteremo e attraverseremo. Per cominciare, passeremo per Tetouan, la colomba bianca. Poi, arriveremo a Chefchaouen, la perla blu, che impiega quasi 3 ore per arrivare da Tangeri. Chefchaouen è una piccola città. Pertanto, la visiteremo a piedi in 2 o 3 ore. Per prima cosa, scopriremo la Kasbah nella piazza Outaa Lahmam. In secondo luogo, andremo a piedi fino a Ras El Ma e in giro per la città. Più tardi, andremo a Fez dopo pranzo sulle montagne del Rif. Il vostro alloggio sarà prenotato a Fes se volete includerlo.

2° giorno : Visita guidata a Fez.

In questa giornata scopriremo Fez con una guida locale. Per iniziare, visiteremo la vecchia Medina, l’ingresso si chiama porta blu. Da lì, ci sono due strade principali dove la gente fa la spesa ed è il loro souk o souq principale. Inoltre, ci sono molte attrazioni da esplorare. Primo, visiterete l’Università di Al Qarawiyyin, la più antica e ancora funzionante secondo l’UNESCO. In secondo luogo, visiterete la “scuola” delle madrase di Al Attarine e Bou Inania. In terzo luogo, si cammina verso le concerie di Chouara, un posto dove fanno la pelle. Poi andremo alle tombe di Mirinid e Borj nord. Senza dimenticare che visiteremo anche uno dei 12 palazzi del re e Dar El batha, un antico palazzo reale.

3° giorno: Fes a Merzouga Sahara.

Merzouga è il punto culminante del nostro viaggio di 7 giorni in Marocco. Pertanto, ci andremo per il giro in cammello e ci accamperemo in tende berbere. Prima, ci sono molte cose da visitare tra Fez e il Sahara. Per cominciare, ci fermeremo a visitare la statua del leone dell’Atlante a Ifrane. Poi, visiteremo la foresta di cedri ad Azrou. Lì daremo da mangiare ai macachi di Barbary e faremo qualche foto. Poi, attraverseremo le montagne dell’Alto e Medio Atlante per raggiungere la vista panoramica della valle dello Ziz, i frutti del fiume Dates. Infine, arriveremo a Merzouga, dove farete il giro del cammello e passerete la notte in tende berbere.

4° giorno: Merzouga a Boumaln Dades.

Farai il giro del cammello fino alla macchina. Poi vi porteremo alla Gola del Dades. Tuttavia, ci sono alcuni posti che visiteremo. Passeremo per Rissani, la capitale di Tafilalet.  In secondo luogo, ci fermeremo ai pozzi di un vecchio sistema di irrigazione. In terzo luogo, visiteremo i canyon del Todgha, sono rocce alte circa 300 m con un passaggio di acqua termale. Più tardi vi porteremo in un hotel nel Dades dopo aver visitato le curve Tissdrine e le montagne delle dita di scimmia.

5° giorno: Dades a Marrakech.

Il quinto giorno, manterremo il nostro itinerario di una settimana a Marrakech. Prima di questo, visiteremo la valle dei fiori di rosa a Mgouna. Poi, visiteremo Ouarzazate, Ouallywood. Lì, visiteremo uno dei musei degli studi di atletica leggera, dove si realizzano molte parti di film. Poi, scopriremo la Kasbah di Ait Benhaddou, dove hanno girato parti di film come Lawrence d’Arabia e Gladiatore.

Dopo pranzo, attraverseremo le montagne dell’Alto Atlante. Lì faremo una sosta al punto 2260m e alla cooperativa dell’olio di argan. Infine, arriveremo a Marrakech nel tardo pomeriggio e vi porteremo al vostro alloggio.

6° giorno: visita guidata di Marrakech.

Il nostro viaggio di 7 giorni in Marocco comprende due visite guidate locali, a Fez e Marrakech. Pertanto, a Marrakech, visiteremo i Giardino Majorelle e il Giardino Ménara. Poi daremo un’occhiata alla moschea della Koutoubia e faremo il giro della piazza Jamaa El fnna. Dopo di che, vi porteremo a visitare la Baia e il Palazzo El Badi. Poi visiteremo le tombe saadiane e uno dei palazzi del re.

7° giorno : Da Marrakech a Casablanca

Il nostro itinerario di una settimana in Marocco si concluderà dopo avervi portato alla scoperta di Casablanca. Inizieremo guidando da Marrakech sull’autostrada. Verso le 3 del mattino, arriveremo alla moschea di Hassan II a Casablanca, l’unica in cui i musulmani non possono entrare. Poi, possiamo portarvi al vostro alloggio o all’aeroporto.

recensioni sui nostri viaggio di 7 giorni in Marocco

lista di backet spuntata

Io e i miei amici siamo appena tornati da un viaggio di 7 giorni in Marocco utilizzando Touring in Marocco per il nostro tour di lusso. La nostra guida Ali è stata grande e competente, ci siamo davvero divertiti con lui. Gli alberghi e il campeggio erano tutti di lusso, puliti e confortevoli. Raccomanderei questa compagnia di tour se siete alla ricerca di un servizio di alta qualità, un tour di lusso...ecc...ecc.
Tom B
Dicembre 2019

Giro del deserto del Sahara

Questo è stato il secondo tour del deserto che ho ordinato qui. Hassan ha fatto tutto quello che volevo fare. Questa volta siamo andati nel deserto per vedere come vivono i nomadi e ci accampiamo di notte sotto le stelle. Il campo aveva i bagni (abbastanza puliti per il Marocco) e l'acqua corrente, che era molto più confortevole di quanto ci aspettassimo. Soprattutto, il personale è stato cordiale e ci ha trattato come se stessimo visitando il deserto con amici veri, e abbiamo riso molto. Grazie ad Hassan per aver creato un tour così divertente. Inoltre, l'hotel disponeva di acqua calda in inverno, cosa insolita a Merzuca, quindi abbiamo potuto fare una comoda doccia. Un'esperienza davvero sorprendente vi aspetta a Merzuca.
Tsu N
Enero 2020

7 giorni ben spesi!

Abbiamo fatto un viaggio di 7 giorni e la nostra guida/guida era Youssef. è stata un'esperienza incredibile e Adnaan è stata estremamente disponibile e allegra. bei ricordi 🙂
Juan R
Gennaio 2019

Viste incredibili

I principali panorami mozzafiato saranno l’alba e il tramonto sulle dune di sabbia dell’Erg Chebbi.

Ritiro e consegna in hotel

Con il nostro viaggio di 7 giorni in Marocco, potete scegliere di essere prelevati all’aeroporto o al vostro alloggio. Inoltre, lo stesso vale per il servizio di consegna.

Autista/guida professionale

Vi invieremo un autista/guida professionale, locale e multilingue.

Fotografare i luoghi

Se vi piace fotografare, con il nostro itinerario di 1 settimana in Marocco, vi porteremo nei posti più belli da fotografare. Per esempio, vi porteremo a Chefchaouen, la città blu, e alle dune di sabbia dell’Erg Chebbi.

Richiesta di prenotazione:

Avete domande sul nostro viaggio di 7 giorni in Marocco?

non esitate a contattarci in qualsiasi momento utilizzando il nostro modulo di contatto o tramite Whatsapp.

Pagamenti accettati :

Accettiamo volentieri pagamenti online, in contanti o con assegno.

Panoramica delle destinazioni visitate con il nostro viaggio di 7 giorni in Marocco:

le pareti blu di Chefchaouen, sito da esplorare con il nostro tour di 7 giorni in Marocco
cancello in chefchaouen, lo vedremo durante il nostro tour di 7 giorni in Marocco
Panoramica di chefchaouen, questa è la prima città che visiteremo con il nostro tour di 7 giorni in Marocco itinerario

Chefchaouen, la perla blu:

Chaouen, Chefchaouen, o Iskawen in berbero, ha molti nomi diversi. Tuttavia, è tutto colorato di blu, il che lo rende attraente per un gran numero di turisti. La città è tra due se le montagne, sono a forma di due corna di capra. Pertanto, il primo nome originale deriva dalla parola berbera Iskawen, che significa corna. Poi, dopo le invasioni portoghesi, ha cambiato il nome in Chefchaouen e Chaouen. Gli abitanti di Chaouen si chiamano Ghomara, sono famosi per la loro ospitalità e la loro calda accoglienza. 

Chefchaouen fu costruito nel 1471 dallo sceriffo Moulay Ali Ben Rachid, che per primo costruì una Kasbah per l’esercito per proteggere la zona dai portoghesi. Poi, altri edifici sono stati costruiti per diventare quello che è ora. Chefchaouen non è stato colorato di blu da quando è stato istituito. Tuttavia, gli abitanti del luogo, il popolo del Ghomara, gli ebrei e gli spagnoli lo hanno reso blu nel 1492. Alcuni dicono che si è colorato di blu perché volevano che assomigliasse al cielo, altri dicono che era per proteggerlo dalle zanzare. 

Chefchaouen è una città che vale la pena di esplorare, ci sono molte cose da vedere e da fare qui:

Il Museo della Kasbah:

La Kasbah etnografica è stato il primo edificio di Chefchaouen. Si trova nella piazza Wetat Lahmam, ed è una galleria-museo dove si possono trovare informazioni storiche sulla città con molte immagini. Ha circa 11 torri ed è un ottimo posto dove salire per avere una visione d’insieme dell’intera città.

Piazza Wetat Lehmam:

La maggior parte delle città del Marocco ha una piazza nel cuore della città, anche Chefchaouen si rappresenta con la piazza Wetat Lehmam. Qui troverete persone che si rilassano per prendere una tazza di tè dopo aver vagato per la città. Inoltre, dato che ci sono molti ristoranti e caffè, troverete alcuni locali che suonano diversi tipi di musica per intrattenere i turisti e guadagnare un po’ di soldi per una vita migliore. 

Ras El Ma:

Ras El Ma è una parola araba, che significa testa dell’acqua. È un luogo ammirato dove si può godere la vista delle cascate. È anche il luogo in cui alcune donne del posto fanno il bucato. 

Tuttavia, la cosa migliore da fare è passeggiare per le strade della città, ammirare la vista dei muri colorati e scattare qualche foto. 

Quello culturale, Fes:

Fez è una città famosa per la sua cultura e la sua antica e storica Medina, Fez El Bali. Fu fondata nel 789 dalla dinastia degli Idrisidi, i fondatori del primo stato marocchino.

Molti visitatori ammirano Fes per le varie cose da fare e da vedere:

La porta blu, Bab Boujloud:

Ci sono 11 porte, Babs, o porte intorno alla vecchia Medina, la parte vecchia di Fez. La porta Boujloud o porta blu è l’ingresso principale, fu costruita nel 1913, all’inizio della colonizzazione francese. Una foto è allegata. 

Madrasas, scuole:

Fès è famosa per le sue antiche madrase, storiche architetture Marinid. Ce ne sono due che attirano molti visitatori durante tutto l’anno. Qui si parla di Al Attarine, fu del sultano Uthman II Abu Said nel 1323, si trova nel souk di Attarine, mercato delle spezie e della pelle. Poi, la scuola Al Bou Inania occupa il secondo posto, è stata fondata da Abu Inan Faris nel 1351. 

L’Università di Al Qarawiyyin:

Non si dovrebbe viaggiare a Fez senza aver visitato Al Karaouine o l’Università di Al Qarawiyyin. È la più antica università esistente e ancora in funzione al mondo. Per non parlare del fatto che è più antica dell’Alma Mater Studiorum di Bologna. Fu costruita da una donna, Fatima El Fihri, nell’859, come moschea per insegnare il Corano. Dopo di che, è diventata un’università.

Conceria Chouara:

Ci sono 3 concerie a Fez. Tuttavia, il Chouara è il migliore e il più visitato. Qui si prende la pelle e la si mette in contenitori d’acqua per colorarla e asciugarla. Poi, fanno cose di pelle come vestiti, scarpe… 

Tuttavia, un’altra cosa da fare è salire a Borj Nord per avere una visione d’insieme della città.

la porta blu in fes, la porta principale della città
conceria chaouara, un sito che esploreremo con il nostro tour di 7 giorni in Marocco da Casablanca
la statua del leone dell'atlante a Ifrane, ci passeremo accanto durante il nostro tour di 7 giorni in Marocco

Ifrane la piccola Svizzera:

Ifrane, la città più pulita con un’architettura in stile alpino. Il nome Ifrane deriva dalla parola berbera Ifri che significa la grotta e il plurale Ifrane. Il primo insediamento della città risale al 16. Tuttavia, la città moderna fu fondata dai francesi nel 1928. A quel tempo il Marocco era colonizzato dai francesi. 

Nella maggior parte dei nostri viaggi in Marocco, facciamo una sosta qui, ci sono poche cose da vedere, tra queste:

La statua del leone nell’atlante nella foto. Ci fermiamo con il nostro viaggio di 7 giorni in Marocco per scattare qualche foto. C’è anche la storia di un prigioniero tedesco a cui i francesi hanno chiesto di piegarlo per ottenere la libertà.

La foresta di cedri sulle montagne dell'atlante:

Il bosco di cedri si trova in mezzo alle montagne dell’Atlante. Non lontano da Ifrane, con il nostro percorso attraverso il Marocco, attraverseremo la foresta di Azrou. È una delle più grandi foreste del Marocco dove si possono incontrare le scimmie macacche barbaresche. Sono uno degli animali che ancora esistono in questa foresta insieme a cervi, lupi e scoiattoli. Tuttavia, quando passiamo di qui, possiamo vedere solo le scimmie, sono lì ad aspettare i passeggeri per dar loro da mangiare. Pertanto, con il nostro tour, faremo una breve sosta per scattare alcune foto e dar loro da mangiare.

le scimmie barbare in Marocco azrou
La diga di errachidia, ci passeremo accanto con il nostro tour di 7 giorni in Marocco
ziz valley, la migliore valle che vedrete con il nostro tour di 7 giorni in marocco

La diga di Errachidia e la valle dello Ziz:

Ci sono due città principali che sono considerate come la porta del Sahara, sono Ouarzazate ed Errachidia. Quest’ultimo è quando proviene dalla città culturale di Fez e l’altro quando proviene da Marrakech, la città rossa. 

Errachidia è una provincia della regione di Daraa Tafilalet. Il suo primo nome era Imtghern, una parola berbera che significa patria. Più tardi fu chiamato Ksar souk in riferimento alla città del mercato. Più tardi, il principe Moulay Hassan, fratello dell’attuale re Mohammed V, lo chiamò Errachidia. 

La diga di Hassan Addakhil:

Errachidia è famosa per il grande lago o per l’acqua riservata nella diga. È la fonte d’acqua per tutta la regione, compreso il deserto del Sahara. Inoltre, la diga prende il nome dal fondatore della dinastia alauita, Hassan Addakhil.

Fiume Ziz, valle:

Uno dei più grandi fiumi del Marocco, dove la fonte del dattero proviene dalla valle dello Ziz. È un lungo fiume pieno di palme da dattero, lungo circa 50 km. Tuttavia, il fiume è ancora più lungo, si trova a circa 282 km dal sud del Marocco all’Algeria. 

Erfoud, la città dei fossili e dei frutti del dattero:

Erfoud è una piccola città famosa per i fossili di minerali e per la festa del dattero. La parola Erfoud deriva dalla parola berbera Onfoud, ed è una pianta del vicino fiume. 

Erfoud può anche essere scritto come Arfoud, fu costruito dai francesi nel 1912 quando colonizzarono il Marocco. Il deserto del Sahara di Merzouga non è lontano da questa città. Per questo motivo, molti hotel e ristoranti sono costruiti qui. 

Erfoud è una città circondata da ricche montagne, si possono trovare molti fossili di minerali come i trilobiti che si sono estinti circa 230 milioni di anni fa. Si possono trovare anche goniati, ortesi e crinoidi, ci sono molti musei di questo. Con il nostro itinerario di viaggio di 7 giorni in Marocco, vi porteremo a visitarne uno. 

Inoltre, in ottobre si tiene qui un festival internazionale della frutta Dates. C’è una stanza dove vendono diversi tipi di frutta. Vendono anche cose locali, come vestiti, fossili…

fossili in Arfoud morocco, una città che attraverseremo con il nostro tour di 7 giorni in Marocco
la porta di Rissani, un sito che esploreremo con il nostro tour di 7 giorni del Marocco da tangeri

Rissani, la capital comercial de Tafilalt:

Rissani, la città commerciale più vicina alle dune di sabbia dell’Erg Chebbi. Nel periodo tra l’VIII e il XIV secolo, Rissani era un regno sotto il nome di Sijilmassa. Inoltre, la sua religione era l’Islam sciita. Quindi, aspettatevi che molte donne indossino tutte le copertine nere.

La città era un posto di commercio per i Tuareg Berberi che viaggiavano 52 giorni dal Mali per commerciare. Pertanto, Rissani ha ora specificato tre giorni alla settimana come souk, martedì, giovedì e domenica. In questi giorni, la città riceve molti visitatori che sono disposti a comprare o vendere le loro esigenze domestiche. In realtà, ci sono posti dove si scambiano. Per esempio, commerciano in asini, pecore e capre. Ci sono piazzali e parcheggi per questo. Dopo, molte persone quando riservano un pane pita per il pranzo qui, è una delle cose migliori da provare qui. Si può prenotare vegetariano, con polpette, mandorle e anche con pesce.

Inoltre, alcune parti di Rissani geologicamente, alcune aree assomigliano al pianeta Marte. Quindi, è anche un luogo dove si trovano fossili di minerali. 

Il deserto del Sahara, Merzouga:

Merzouga, conosciuto come il deserto del Sahara o il parco a tema del deserto. Inoltre, le sue dune dell’Erg Chebbi sono descritte come un paese delle meraviglie della sabbia. Si tratta di un piccolo villaggio situato nel sud-est del Marocco. Si trova vicino al confine algerino, a circa 50 km di distanza. 

Merzouga è il luogo preferito dai visitatori, offre molte cose da vivere:

Prima di tutto, il giro in cammello deve essere la migliore esperienza che si possa fare qui. Il sogno di molti turisti è quello di venire qui e fare trekking a dorso di cammello tra le dune per vedere il tramonto o l’alba. Ad altri piace farlo per trascorrere una meravigliosa notte in campeggio in tende berbere. 

In secondo luogo, l’esperienza di campeggiare di notte nei bivacchi berberi è qualcosa che va fatto, si avrà la sensazione di vivere una vita nomade. Ci sono molte aziende che offrono questa esperienza. Saremo lieti di prenotare la vostra esperienza anche con il nostro viaggio di 7 giorni in Marocco. Inoltre, per un’esperienza di campeggio completa, vi porteremo a fare un giro nel deserto di Merzouga per questi nomadi. Vedremo come vivono prima di sentire l’esperienza.

In terzo luogo, il quad è un’attività emozionante e ammirevole. È possibile prenotare un ATV per un’ora con circa 600dh per un’ora con una guida. L’attività si svolge nelle dune di sabbia. Pertanto, è meglio se fatto su sabbia bagnata quando piove.

Quarto, con i nostri tour in Marocco, che includono due giorni a Merzouga, vi porteremo al villaggio Gnaoua in Khamlia. Lì, vi piacerà la loro musica suonando le castagnette di ferro “Krakeb”.

Infine, è interessante anche una visita al lago Merzouga, dove i cammelli vanno a frotte. È anche il luogo dove vivono i fenicotteri immigrati. 

il migliore e il più alto del nostro tour di 7 giorni in Marocco è il giro in cammello a Merzouga
carovana di cammelli nel deserto di Merzouga, la cosa migliore che faremo con il nostro itinerario di 7 giorni in Marocco
Gole del Todgha, una delle cose che visiteremo con il nostro tour di 7 giorni in Marocco

Le valli dei grandi canyon:

Todgha Gorge Canyon:

I canyon delle Gole del Todgha sono un’ammirevole attrazione da visitare. Si trova a quasi 20 km dal centro di Tinghir guidando sulla strada di mille kasbah. Qui i cittadini di Tinghir o di altri piccoli villaggi dei dintorni vengono a trascorrere una giornata di relax. Vengono a fare picnic e anche a conservare l’acqua in vasetti per i nomadi che vivono nei dintorni. 

I canyon sono circa 300 metri, 984 piedi. Pertanto, ci sono molte persone che vengono qui a fare escursioni anche se è pericoloso. Per non parlare del fatto che i canyon sono divisi, il fiume sorgente scorre nel mezzo. Cioè, la forza dell’acqua potrebbe sfondare le rocce per creare una bella vista.

Gola del Dades:

Non è un fiume lontano dai Todgha Canyon. È il luogo dove la maggior parte dei turisti trascorre la notte, sia che provengano da Marrakech o da Merzouga, è la via di mezzo. Quando siete lì, vi consigliamo una breve sosta per godervi la vista delle montagne con le dita delle scimmie. Poi, un’altra tappa che vale la pena di fare è alle curve di Tissdrine. Qui, la compagnia americana Cadillac ha fatto un annuncio per la loro auto con un record di 3 salite e discese in 03:19sec. 

Ouarzazate, il cinema della città:

Se sei interessato al cinema e a fare film. Allora non dovreste perdervi la visita a Ouarzazate. Per capire il significato del suo nome, bisogna dividerlo in due, Ouar, che significa senza in berbero, e Zazate, che significa rumore. Tuttavia, la città non rappresenta nulla di meno rumoroso. 

La città è famosa per un’antica Kasbah Taourirt che fu costruita da Thami El Glaoui come un labirinto di 300 stanze. Questa attrazione richiede un ingresso se si vuole entrare. Pertanto, vi consigliamo di visitare la Kasbah di Ait Benhaddou, è gratuita. Ouarzazate è la città del cinema. Per questo motivo, ci sono molti studi Atlas dove affittano e realizzano alcune parti di film. Il più visitato dai turisti è lo studio Oscar, dove hanno soggiornato gli attori che hanno girato film come Lawrence d’Arabia e Gladiatore. 

Ouarzazate è anche conosciuta come la porta del Sahara. Per questo motivo, hanno costruito la più grande stazione solare in Africa, che costa circa 9 miliardi di dollari. È il modo migliore per generare energia, è pulito e non costa petrolio.

il cinema cittadino di Ouarzazate, la porta del Sahara che visiteremo con il nostro itinerario di 7 giorni in Marocco da Tangeri
Ait benhaddou Kasbah, un sito che visiteremo con il nostro tour di 7 giorni in Marocco
Con il nostro tour di 7 giorni in Marocco, visiteremo ait benhaddou, la kasbah berbera e la fortezza

La fortezza berbera e la Kasbah, Ait benhaddou:

La Kasbah di Ait Benhaddou è un’affascinante attrazione che vale la pena di esplorare. Ci sono tonnellate di kasbah in Marocco. In realtà, la strada dove si trova la Kasbah. La chiamano la strada delle mille kasbah. Tuttavia, la più libera e più visitata è la Kasbah di Ait Benhaddou. Il termine Kasbah deriva dalla parola arabo-berbera Kasab, e significa bambù. La prova della Kasbah è costruita con essa. Per questo motivo, ha preso quel nome. Si sente anche l’altro termine Ksar, che si riferisce ad altre fortezze arabe come il palazzo del re. 

Ci sono due ingressi principali alla Kasbah. Il primo è quello che attraversa l’Oued El Maleh, e l’altro proviene dal ponte. Il secondo è consigliato, è più facile e più sicuro, le piene del fiume a volte si verificano. Quando siete qui, vi troverete di fronte a circa 7 piani, molti negozi, luoghi che vendono cose diverse, foto, tappeti… Inoltre, ci sono alcune guide non certificate che disturbano i turisti per fargli fare un giro e spiegare, si consiglia di evitarli.

La Kasbah fu costruita da Pasha Thami Glaoui, il Signore dell’Atlante. Ma non era la sua casa a vita, era la casa della carovana dei Touareg berberi che commerciava in Africa e in Europa. Qui si commerciavano in mascara, sale e altre merci. In realtà, il fiume di fronte alla Kasbah si chiama Ouad El Maleh, che significa il fiume di sale in riferimento al luogo in cui si commerciava il sale. 

I film che vengono realizzati qui:

Il film drammatico anglo-americano Gladiator 2000.
Lawrence d’Arabia 1962.
Sodoma e Gomorra nel 1963.
Gesù di Nazareth nel 1977
L’uomo che sarebbe stato re nel 1975
Marco Polo nel 1982.

Ci sono molti altri film famosi che sono stati fatti qui. Nella Kasbah, ci sono circa 21 film girati in diverse aree, tra cui Ouarzazate.

Marrakesh:

Marrakech è la città dei turisti. Fu costruito da Abu Bakr ibn Umar nel 1062. Marrakech è una parola berbera che è stata pronunciata come Amur n Akush che significa terra di Dio. È anche la quarta città più grande del Marocco ed è una delle 4 città imperiali del Marocco. 

Per motivi di viaggio, Marrakech è la prima città del Marocco che riceve circa 3 milioni di visitatori ogni anno. Per questo motivo, molti la chiamano la città turistica o la città rossa. Ci sono molte attrazioni che attraggono questi turisti:

Jemaa El Fna:

Ci sono molte città in Marocco dove c’è una piazza dove si divertono, fanno shopping e svolgono diverse attività. A Jemaa El Fna, attende gli incantatori di serpenti, quelli che hanno i flauti e fanno ballare i serpenti con i loro strumenti. Inoltre, aspettate le persone che giocano, i sudafricani che vanno in giro a vendere merci diverse. Per esempio, vendono occhiali, orologi, magliette… È così che mantengono la loro vita come immigrati in Marocco. Inoltre, c’è un’altra attività divertente che si fa qui, ci sono persone a cui piace fare la strada giocando a “Halka”. Ovvero, riuniscono le persone in cerchio e raccontano storie o fanno ginnastica. Questa attività è qui a Marrakech da un milione di anni.

La moschea della Koutoubia:

Koutoubia, Kutubiyya è la più grande moschea di Marrakech con un minareto di 77 metri e una guglia di 8 metri. Fu costruito da Abd al Mu’min ibn Ali nel 1147. Si affaccia anche sulla piazza Jemaa El Fna con la sua piazza dove un tempo si vendevano libri. Poi, la moschea ha preso il nome di librerie oltre a Koutoubia e Kutubiyya. Inoltre, la moschea è costruita come le altre due moschee, la Torre Hassan a Rabat e la Grande Moschea di Siviglia in Spagna. 

Giardino Majorelle:

Se siete interessati all’arte. Allora dovreste assolutamente visitare il Jardin de John Jack Majorelle. Quest’uomo era un artista francese che ammirava il regno del Marocco, e soprattutto Marrakech. Questa attrazione si trova a Gueliz, la nuova parte moderna di Marrakech. Il giardino è stato aperto al pubblico dagli artisti francesi Yves Saint Laurent e Pierre Bergé. Tuttavia, questo dopo la morte di Jack. Ora, per entrare è necessario un biglietto da 70Dh=7 dollari o euro per entrare ed esplorare il sito. Questo perché riceve molti visitatori, può raggiungere fino a 900.000 visitatori ogni anno. Per non parlare del fatto che quando John Jack stava costruendo il giardino, si dice che gli ci sono voluti più di 40 anni per finirlo. 

Marrakech è l’ultima città che esploreremo con il nostro itinerario di viaggio di 7 giorni in Marocco. Pertanto, vi porteremo ad esplorare Casablanca l’altro giorno e poi vi porteremo all’aeroporto.

la piazza di Jemaa El Fna, un sito che faremo durante il nostro tour di 7 giorni in Marocco
Giardino Majorelle, un sito che esploreremo a MArrakech con il nostro tour di 7 giorni in Marocco
l'ultima foto del nostro tour di 7 giorni a Moroco

Viaggio relativo ad un tour di 7 giorni in Marocco:

Date un’occhiata ai nostri viaggi in Marocco da Casablanca. Oppure caricare l’itinerario del Marocco per una settimana.

Tour di 9 giorni in Marocco, immagine in primo piano

Itinerario di 9 giorni in Marocco, itinerario da Tangeri a Marrakech

Viaje por Marruecos con nuestro 9 dias desde Tanger a Marrakesh.

Leggi di più
photo de nuestri Itinerario Marocco 8 giorni, tour da Casablanca

Percorso e itinerario di 8 giorni in Marocco

Viaggio in Marocco per 8 giorni con partenza da Casablanca e arrivo a Casablanca

Leggi di più
Marrakech 2 giorni tour itinerario al deserto di Zagora

2 giorni da marrakech al deserto di zagora

Marrakech 2 giorni tour itinerario al deserto di Zagora

Leggi di più
tour di 4 giorni in Marocco da Fes a Marrakech e al deserto del Sahara.

4 giorni in Marocco, tour da Fes a Marrakech

Unisciti al nostro tour di 4 giorni in Marocco da Fes a Marrakech e al deserto del Sahara.

Leggi di più
Tour In Marocco 2 giorno da Fes a Merzouga deserto

Fes a Merzouga 2 giorni, Tour del deserto da Fes

2 giorni nel deserto del Sahara da Fes a Merzouga, tours da Fes

Leggi di più
La photo de nuestri Tour Marocco 7 giorni Da Casablanca​

Itinerario Marocco 7 giorni di viaggio da Casablanca

Prenotate il vostro viaggio di 7 giorni in Marocco da Casablanca attraverso il deserto di Merzouga

Leggi di più
6 giorni in Marocco

6 giorni di tour in Marocco da Fes a Marrakech

Prenota il tuo tour di 6 giorni in Marocco da Fes a Marrakech

Leggi di più
Tour da Marrakech a Fes 3 giorni via Merzouga deserto

3 giorni da Marrakech a Fes

Tour da Marrakech a Fes 3 giorni via Merzouga deserto

Leggi di più
da marrakech a merzouga, tour itinerario di 4 giorni nel deserto

4 giorni da marrakech a Merzouga

Tour itnerario Marrakech 4 giorni via Merzouga deserto

Leggi di più
immagine in primo piano del nostro Tour Marocco 10 giorni, itinerario di viaggio da Casablanca.

10 giorni in Marocco, tour e itinerario di viaggio da Casablanca

Un viaggio personalizzato di 10 giorni in Marocco, da Casablanca attraverso il deserto del Sahara

Leggi di più
Tour Marocco 3 giorni

3 giorni da Fes a Marrakech & deserto di Merzouga

Tour di 3 giorni da Fes a Marrakech e nel deserto

Leggi di più
foto in primo piano dei nostri 2 giorni da Tangeri a Chefchaouen

Viaggio da Tangeri a Chefchaouen in 2 giorni

2 días de gira por Marruecos desde Tánger a Chefchaouen

Leggi di più
Deserto del Sahara di merzouga da marrakech in 3 giorni di tour

3 giorni da Marrakech a Merzouga

Tour 3 giorni da Marrakech al deserto di Merzouga

Leggi di più
Tour di 12 giorni in Marocco, itinerario da Casablanca

Tour di 12 giorni in Marocco

Tour personalizzato di 12 giorni da Casablanca attraverso Merzouga e Marrakech

Leggi di più
Tour Marocco 3 giorni

Tour Marocco 3 giorni da Fes al deserto di Merzouga

Unisciti al nostro tour di 3 giorni del Marocco da Fes al deserto

Leggi di più
2giorni escursione da Fes a chefchaouen

Escursione da Fes a chafchaouen in 2 giorni

unisciti alla nostra escursione da Fes a chafchaouen in 2 giorni.

Leggi di più
marrakech e dintorni, itinerario di 5 giorni nel deserto

5 giorni da Marrakech a Merzouga

Marrakech e dintorni 5 giorni tour itinerario al desierto

Leggi di più
tour Marocco 5 giorni Da fes

Tour del deserto di 5 giorni da Fes a Marrakech

Prenota il nostro tour di 5 giorni in Marocco da Fes a Merzouga

Leggi di più
La photo di nuestri 5 giorni in Marocco, itinerario del viaggio di Tanger a Marrakech.

Tour di 5 giorni in Marocco da Tangeri

Itinerario di viaggio in Marocco, 5 giorni da Tangeri a Marrakech

Leggi di più
Marocco Itinerario di 5 giorni nel deserto

5 giorni da Marrakech a Fes

Tour Marocco 5 giorni da Marrakech a Fes attraverso il deserto

Leggi di più
photo di nuestri tour di due settimane in Marocco, itinerario di viaggio da Casablanca

2 "Due" settimane di tour in Marocco

2 settimane di tour in Marocco da Casablanca al deserto di Merzouga

Leggi di più
immagine in primo piano del nostro 7 giorni in Marocco, tour e itinerario di viaggio da Tangeri

7 giorni di viaggio in Marocco itinerario da Tangeri

Prenotate il vostro tour di 7 giorni in Marocco da Tangeri attraverso il deserto del Sahara, Merzouga.

Leggi di più
4 giorni di tour nel deserto, marrakech a fes

4 giorni tour da Marrakech a Fes

Da Marrakech a Fes passando dal deserto di Merzouga

Leggi di più
photo di nostri tour di una settimana in Marocco, itinerario da Marrakech a Fes.

7 giorni da Marrakech a Fez

Prenota il miglior tour di una settimana in Marocco

Leggi di più
nostri photo di Itinerario di 6 giorni in Marocco, tour da Marrakech a Fes.

Marrakech 6 giorni nel deserto e Fez

Viaggio in Marocco da Marrakech a Fez, itinerario di 6 giorni nel deserto di Merzouga

Leggi di più
Comments are closed.