...

Marrakech 8 giorni tour a Fes

Marrakech 8 giorni tour a Fes

Il miglior tour di 8 giorni da Marrakech a Fes passando per il deserto del Sahara di Merzouga. Prenota il tuo tour e visita le città imperiali del Marocco, sperimenta il trekking in cammello, il campeggio e molto altro ancora.

Nota: Questo tour è personalizzabile, non esitate a contattarci!

Disponibile in:

Informazioni sul tour:

Include ed esclude il tour di 8 giorni da Marrakech:

Include:

Esclude:

Punti salienti del tour di 8 giorni da Marrakech:

Panoramica del tour di 8 giorni da Marrakech a Fes:

Il tour di 8 giorni da Marrakech a Fes via Merzouga (Erg Chebbi) vi permette di esplorare le montagne dell’Alto Atlante. Visitate Ait Ben Haddou e la Kasbah di Telouat. Sosta a Ouarzazate per delle foto vicino allo “studio dell’Atlante”, alla Valle delle Rose e alle Gole del Dades. Giro in cammello e pernottamento nel deserto del Sahara.

Pernottamento in tende berbere nel cuore delle dune, per poi riprendere il nostro percorso verso Fes in modo diverso. Ci fermeremo al mercato tradizionale di Rissani, Erfoud, Errachidia, Midelt e Azrou. Poi andremo a Meknes, Volubilis, Chefchaouen, Rabat e Casablanca prima di arrivare a Marrakech.

Itinerario per 8 giorni di tour da Marrakech:

1° giorno: da Marrakech a Dades:

In mattinata, partenza dal vostro hotel o aeroporto per un tour di 8 giorni da Marrakech a Fes via Merzouga e andare nella valle del Dades. Ci addentreremo nelle montagne dell’Alto Atlante, girando intorno al famoso passo Tizi N-Tichka, che è alto 2260 metri.

Ci fermeremo lungo la strada per vedere la Kasbah di Ait Benhaddou, patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1987. È apparsa in diversi film, tra cui Lawrence d’Arabia, Il Gladiatore, Kingdom of Heaven e altri.
Godetevi un paesaggio mozzafiato con una varietà di sfumature e piccoli insediamenti berberi. Ci fermeremo in diversi punti di osservazione per guardarci intorno e scattare fotografie. Poi andate a Ouarzazate, conosciuta come “la porta del deserto”.
Visitate la Kasbah Taourirt e gli studi cinematografici, poi procedete verso le Gole del Dades lungo il magnifico percorso delle mille Kasbah, arrivando a Boumalne Dades per la cena e il pernottamento in un Riad tradizionale o in un hotel.

2º giorno: Dades a Merzouga:

Partiremo da Dades dopo una tipica colazione marocchina e andremo alle Gole del Todra. Godetevi una passeggiata all’interno dello stretto canyon delle gole del Dades e scattate fotografie lungo i canyon di circa 300m di altezza, un luogo popolare per gli alpinisti, prima di percorrere la strada delle 1000 kasbah verso il villaggio di Tinghir e le Gole del Todra.

Dopo di che, il viaggio continua verso il deserto del Sahara di Merzouga, dove avrete tempo per il pranzo in un ristorante locale prima di arrivare nel tardo pomeriggio alle dune dell’Erg Chebbi.
Camminate per circa 1 ora e 30 minuti su un cammello per raggiungere il centro del deserto e vedere lo splendido tramonto dalla cima delle dune di sabbia più alte.

Godetevi un meraviglioso pasto accompagnato dalla musica berbera dei tamburi e dalle danze, e poi passate la notte in un Desert Camp standard o di lusso sotto un bellissimo cielo pieno di magnifiche stelle.

3° giorno: tour del deserto di Merzouga:

La vostra guida cammelliera vi sveglierà la mattina presto per vedere e godere della più bella alba della vostra vita. Dopo la colazione, tornerete a dorso di cammello al vostro Riad o Hotel di Merzouga, dove il vostro autista/guida sarà pronto per iniziare la nostra escursione di avventura in fuoristrada attraverso le dune di sabbia.

Approfittate di questa opportunità per conoscere la zona di Merzouga. Iniziate la vostra esplorazione delle comunità berbere con una visita all’insediamento di Khamlia, spesso conosciuto come il popolo nero. Sarete accolti calorosamente con una tazza di tè mentre ascoltate la loro musica Gnawa.
Goditi la splendida immagine panoramica delle dune di sabbia e impara a conoscere la vita dei nomadi che vivono sotto le tende e si occupano di mandrie di capre e cammelli.

Visitate alcune miniere abbandonate e un’oasi di palme. Ritorno a Merzouga. Avete del tempo libero per esplorare le strade di Merzouga.

4° giorno: Merzouga a Midelt:

Oggi lasciamo il deserto del Sahara dopo un fantastico viaggio in fuoristrada e indimenticabili incontri con i nomadi.

Dopo la colazione, continueremo il nostro tour di 8 giorni da Marrakech a Fes a Midelt passando per Rissani ed Erfoud, dove potrete girovagare per l’autentico Souk e fare shopping come un indigeno. Continuiamo il nostro viaggio verso Midelt, fermandoci lungo la strada per ammirare le viste panoramiche delle palme sulla valle del Ziz.

Dopo Errachidia, attraverseremo le ricche gole dello Ziz, scavate nella roccia vulcanica. E poi attraverso il passo Tizi N Talghamt fino a Midelt. Arrivate a Midelt e passate la notte nel vostro hotel, che include cena, letto e colazione.

5° giorno: da Midelt a Fes:

Continuando il nostro tour di 8 giorni da Marrakech a Fes via Merzouga, viaggeremo da Midlet a Fes oggi dopo la colazione nel vostro alloggio. Passeremo attraverso piccoli antichi insediamenti berberi di fango nelle montagne del Medio Atlante.

Ci fermiamo nella rinomata foresta di cedri prima del piccolo villaggio di Azrou per osservare e fotografare le scimmie barbare. Poi andiamo a Ifrane (la Svizzera del Marocco) prima di atterrare a Fes. Consegna al vostro hotel o riad a Fes.

6º giorno: Visita di Fes:

Esplorare le strutture più antiche e sorprendenti di Fes è un must e un’occasione emozionante da non perdere mentre sei in Marocco. Godetevi una visita guidata a piedi di mezza giornata della medina con una guida locale, seguita da tempo libero nel pomeriggio per esplorare di più la città. La medina di Fes è la più grande medina storica vivente del mondo ed è stata dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO dal 1981.

Vedrete anche gli antichi punti di riferimento storici nella Vecchia Medina (Fes-el-Bali), come il Museo Nejjarin, Al Quaraouin, la più antica università del Marocco, il quartiere ebraico e osserverete la famosa conceria di pelle di Fes dall’alto, tra le altre cose. Pernottare in un hotel o riad.

7° giorno: Fes a Rabat via Meknes e Volubilis:

Dopo la colazione, prendete la strada Meknes-Fes per Rabat. Durante il percorso, ci fermeremo al sito archeologico di Volubilis per conoscere la vita marocchina durante l’impero romano. Nel 1997, l’UNESCO ha designato questa antica città romana come patrimonio mondiale.

A Meknes, vedremo la Bab El Mansour, la porta più famosa dell’Africa, la piazza Lahdim con il suo Souk (mercato) delle spezie, e il Mausoleo di Moulay Ismail, che una volta era l’unica moschea in Marocco che permetteva la visita ai non musulmani.
Poi continueremo il nostro viaggio verso Rabat, la capitale politica del Marocco e anche una città di mare, dove vedremo le mura merlate di ocra rossa, visiteremo la Kasbah degli Udayas, la famosa torre Hassan 2 e la tomba di Mohamed 5. Alla Medina, passeremo la notte in un hotel o riad.

8º giorno: Rabat a Marrakech via Casablanca:

L’ultimo giorno del nostro tour di 8 giorni da Marrakech a Fes via Merzouga. Partenza al mattino da Rabat per Marrakech via Casablanca. Dopo la colazione, inizieremo il nostro viaggio esplorando la magnifica Moschea di Hassan II a Casablanca. La moschea è la seconda più grande dell’Africa e la settima più grande del mondo. Il suo minareto, a 689 piedi, è il secondo minareto più alto del mondo (210 metri). Prima di tornare a Marrakech, il vostro punto di partenza.

Dopo il vostro arrivo, avrete il resto della giornata a disposizione. Per passeggiare per la famosa piazza Djemaa el Fna, o per fare tutto quello che avevate programmato di fare a Marrakech prima del vostro viaggio in Marocco.

Poi vi porteremo all’hotel o riad o all’aeroporto, a seconda del tempo di partenza. Così finisce il nostro tour di 8 giorni da Marrakech a Merzouga e le città imperiali.

Recensioni sul tour di 8 giorni da Marrakech:

Il miglior tour di 8 giorni da Marrakech

Il tour è stata la migliore esperienza che abbiamo avuto durante il nostro viaggio in Marocco. Abbiamo fatto diverse fermate per ammirare paesaggi incredibili. Tutto è stato perfetto, dall'hotel dove abbiamo alloggiato la prima notte, i ristoranti dove abbiamo pranzato e il campo nel deserto, che è molto confortevole. La guida Hamid parla inglese ed è molto simpatico e animato, la macchina è estremamente confortevole. È un itinerario da non perdere per chi visita il Marocco, godersi il tramonto durante un giro in cammello è sensazionale, lo consiglio a tutti.
Caitriona C
Settembre 2021

Viaggio molto buono

La settimana scorsa è iniziata la nostra avventura attraverso il Marocco! Inutile dire che il deserto è stato il punto forte del viaggio, ma non ci aspettavamo che l'autista che ci avrebbe portato fosse una persona così gentile. Moha era sempre pronto ad aiutarci, dal primo minuto ci ha accolto, ci ha messo a nostro agio e ci ha fatto sentire in famiglia. In così poco tempo i legami che abbiamo creato sono stati incredibili. Senza dubbio un'esperienza unica!
Ari B
Gennaio 2019

Il miglior tour per famiglie in Marocco!

Abbiamo fatto un tour di 8 giorni/8 notti da Marrakech al deserto attraverso Merzouga e finendo a Marrakesh. Il primo giorno, abbiamo viaggiato da Marrakech a Dades per vedere la natura marocchina e gli animali selvatici. Sulla strada, ci hanno detto che avremmo potuto fare quad nel deserto il terzo giorno. Ci ha portato lì prima del nostro arrivo in hotel. È stato divertente! Il secondo giorno, dopo aver visto vari posti intorno a Merzouga, abbiamo fatto un giro in cammello fino all'accampamento nel deserto. Abbiamo visto il sole tramontare e il cielo era pieno di stelle, era perfetto.

Il tour è diviso in tre tipi a seconda della qualità dell'hotel e dei pasti. Questa volta abbiamo scelto il tour di fascia media e siamo rimasti molto soddisfatti del prezzo e della qualità. Le guide turistiche erano esilaranti e divertenti. L'autista è stato lo stesso Hamid per tutto il tour, ed è stato molto gentile e disponibile. Ci ha anche comprato acqua e caffè sulla strada, e ha pagato la piccola mancia così non abbiamo dovuto preparare molte monete. Vi riporterà al vostro hotel. Nessun problema, niente di cui preoccuparsi, tutto è stato perfetto per il tour. Voglio tornare indietro! Campo nel deserto più lungo questa volta!

Morin J
Novembre 2019

Viste mozzafiato

Il viaggio è pieno di panorami mozzafiato. Di conseguenza, ci sforzeremo di fare delle pause nelle più grandi viste panoramiche, giardini e così via. Potete chiedere al nostro autista di fermarsi se notate qualcosa che vale la pena di vedere.

Ritiro e consegna all'hotel

Il nostro viaggio da Marrakech inizierà con un pick-up all’aeroporto, dove il nostro autista vi aspetterà con il nome dell’agenzia o il vostro nome su una carta. Inoltre, il tour include un servizio di riconsegna all’aeroporto alla fine del nostro tour di 8 giorni da Marrakech.

Guida professionale

Sarete scortati da uno dei nostri esperti autisti locali che ha una vasta conoscenza del paese. Inoltre, vi faremo incontrare una guida locale a Fes e Marrakech.

Luoghi per la fotografia

Se sei un fotografo, il Marocco dovrebbe essere sulla tua lista perché ci sono così tanti bei posti da fotografare. Per esempio, quando fai un tour con noi, vedrai le dune di sabbia dell’Erg Chebbi, le dune più grandi del Marocco. Ti porteremo anche a fotografare il deserto di Merzouga.

Panoramica delle destinazioni:

Marrakech:

Con il nostro tour di 8 giorni da Marrakech a Fes attraverso il deserto di Merzouga, esplorerete Marrakech, la prima città del Marocco, che riceve circa 3 milioni di persone ogni anno. Nell’XI secolo, Abu Bakr ibn Umar stabilì “la dinastia degli Almoravidi”.

Marrakech prende il suo nome dal termine berbero Amur N kush. Vale a dire, il territorio o la terra di Dio. Marrakech è anche conosciuta con numerosi altri nomi. Per esempio, alcune persone si riferiscono ad essa come la “città rossa” poiché il colore della terra è rosso, e le case sono dipinte di rosso di conseguenza.

A Marrakech, ci sono numerose cose da fare e da vedere:

Jemaa El Fna:

Quando si pensa a Marrakech, probabilmente si pensa alla grande piazza di Jemaa El Fna. Oltre alla gente del posto, si possono incontrare persone provenienti da tutto il mondo. Vengono qui per divertirsi vedendo i nativi giocare con le scimmie, i serpenti e altre creature. In realtà, alcune persone si riferiscono a loro come incantatori di serpenti. Inoltre, un’altra cosa che fanno qui è riunire le persone in un cerchio e raccontare storie umoristiche o barzellette. Questo esiste da milioni di anni ed è ora una fonte di reddito per alcuni individui. Inoltre, alcuni individui giocano d’azzardo e fanno altri giochi in cui occasionalmente usano la magia per ingannare gli altri.

Moschea Koutoubia:

La moschea Koutoubia non è lontana dalla piazza Jemaa El Fan. In realtà, è di fronte ad essa. Di conseguenza, perché non andarci a piedi una volta esplorata la piazza? Fate solo attenzione alle moto perché non rispettano i semafori e occasionalmente rubano le persone, in particolare i loro telefoni. Kutubiyya e librai che alludono al cortile anteriore dove si vendevano libri sono due nomi della moschea Koutoubia. Questa moschea è una delle moschee sorelle della Torre Hassan e della Grande Moschea di Siviglia, in Spagna. Per non aggiungere che la moschea è alta 70 metri con una guglia di 8 metri.

Giardino Majorelle:

Non si dovrebbe visitare Marrakech senza fare una visita al giardino dell’artista francese Jhon Jack Majorelle. Fu eretto nel 1923 e l’artista impiegò più di 40 anni per completarlo. Dopo la sua morte, il giardino è stato rilevato da Yves Saint-Laurent e Pierre Berge, che vi hanno eretto un museo intorno. Sono anche quelli che l’hanno aperto al pubblico con un biglietto di 70DH. Alcuni documenti d’identità, tuttavia, riducono il prezzo.

Giardino di Menara:

Il giardino di Menara, situato a sud-ovest di Marrakech, è dove la maggior parte della gente va per godere della vista del lago di fronte alla camera del faro.

Ait Benhaddou :

Molte Kasbah si trovano in tutto il Marocco, fortunatamente, avrete la possibilità di visitarne alcune con il nostro tour di 8 giorni da Marrakech a Fes via Merzouga. La Kasbah di Ait Benhaddou, invece, è la più ammirata e frequentata dai visitatori. Durante il regno della dinastia Almoravide, fu eretta dalla famiglia Glaoui nell’XI secolo.

Kasbah deriva dal termine berbero e arabo Kasab, che significa bambù. La parola Kasar può essere vista inscritta sul canto all’entrata della Kasbah. Tuttavia, questo non è corretto poiché gli Ksar o palazzi non sono la stessa cosa delle Kasbah, e i loro tetti non sono fatti di bambù.

I berberi Touareg sono ben conosciuti in questa Kasbah, che è un borgo murato. Quelli che commerciavano dal Sudafrica all’Europa in tutto il mondo. Commerciavano cole mascara di stecca e altri prodotti qui alla Kasbah. In passato, la Kasbah ospitava circa 90 famiglie. Il numero di famiglie è recentemente sceso a cinque, e la maggior parte di loro sono ora persone del posto che vendono merci nelle strade della Kasbah. Dal 1987, la Kasbah è patrimonio mondiale dell’UNESCO. C’è una moschea, due cimiteri musulmani ed ebrei, e un luogo di raccolta dei rifiuti oltre le mura.

Una delle famiglie della Kasbah ha aperto un caffè per dare ai visitatori un assaggio dello stile di vita Touareg. Di conseguenza, vi invitiamo a venirci il più presto possibile.

Film realizzati nella Kasbah:

La Kasbah fortificata è nota per i programmi televisivi e cinematografici che vi sono stati prodotti. Per cominciare, molti in Marocco grideranno Lawrence d’Arabia perché il film è stato girato nella Kasbah nel 1962. Il Gladiatore, un dramma britannico-americano uscito nel 2000, è un altro film associato alla kasbah. Clicca qui per vederne un breve video su YouTube. Molti altri film famosi sono stati girati in questo luogo. Film come Marco Polo (1982), Il gioiello del Nilo (1985) e La mummia (1999) sono esempi. Di conseguenza, la kasbah è una tappa degna del nostro tour di 8 giorni in Marocco da Marrakech.

Ouarzazate:

Ouarzazate è l’ingresso del Sahara. Nelle lingue berbere, il nome Ouarzazate significa “città senza rumore”. La città, d’altra parte, non simboleggia la tranquillità.

Se vai da Marrakech al deserto o viceversa, dovrai attraversare questa città. Quindi, perché non prendersi un momento per esplorarla e vedere quali sono le cose più belle da fare qui?

Per cominciare, molte persone vengono in città per vedere gli studi di Atlante. Molti attori vengono qui per affittare materiale per le riprese nella Kasbah di Ait Benhaddou, così come la Kasbah di Taourirt, che si trova nel cuore di Ouarzazate. Molti aneddoti sui film che hanno girato e fotografie di loro si possono trovare negli studi come quello degli Oscar. Potrai anche vedere veicoli e giocattoli in legno che sono stati utilizzati durante le riprese.

In secondo luogo, Ouarzazate è nota per la Kasbah di Taourirt, un labirinto costruito dal Glaoui Thami durante il suo regno nel XIX secolo. Poiché Taourirt richiede un biglietto per accedere, potrebbe essere la seconda Kasbah più magnifica da vedere dopo Ait Benhaddou. Anche perché Ait Benhaddou è nota per una serie di film che vi sono stati girati.

Ouarzazate è nota per avere la più grande centrale solare dell’Africa. Ouarzazate è la porta del Sahara, come già detto. Di conseguenza, la temperatura della città è estremamente calda durante l’estate, e il paese ne ha approfittato costruendo qui una centrale solare. Questo non significa che al Marocco manchi il petrolio; piuttosto, la forza del sole è pura e illimitata.

La valle della rosa:

La valle delle rose, o Kalaat Mgouna, è una bella città con numerosi cosmetici a base di rose. Di conseguenza, questa città è nota per il suo Festival internazionale dei fiori di rosa, che attira un gran numero di turisti e visitatori che vengono a godersi la musica e a fare acquisti.

Con i nostri tour del Marocco, attraverseremo questa bella città e ci fermeremo in una cooperativa di rose dove potrete acquistare alcuni articoli e rilassarvi perché dovremo guidare per 2 ore prima di arrivare qui.

Gole del Dades "valle":

Le Gole del Dades sono un’altra splendida località che visiteremo nel nostro tour di 8 giorni in Marocco. Vi porteremo a vedere le montagne dalle forme stupefacenti delle gole. Andremo a Dades per passare la notte, e ci fermeremo per scattare alcune fotografie lungo il percorso.

L’altra fermata sarà circa 8 chilometri più avanti, lungo le stesse gole, alle curve di Tissdrine. Potremmo camminare se non siete stanchi o guidare se siete stanchi. L’aspetto più intrigante di queste curve è che servono da pubblicità per la Cadillac, una casa automobilistica americana. Si tratta di curve pericolose e difficili da percorrere, come mostra la foto allegata. Come risultato, la Cadillac ha stabilito un nuovo record salendo tre volte in tre minuti e 19 secondi.

Gole del Todgha:

Il Marocco è anche una nazione con un gran numero di canyon. I canyon delle gole di Todgha, a circa 20 chilometri dal centro di Tinghir, sono i più grandi di tutti. Molte persone ci vanno per vedere il fiume mentre scorre attraverso le montagne. Vale a dire, la forza dell'”acqua” della natura, che potrebbe impennarsi e demolire le rocce sul suo cammino.

I canyon sono lunghi circa 300 metri. Di conseguenza, molte persone hanno un forte desiderio di salire anche in situazioni pericolose. Vale la pena girovagare per la zona, fotografare e magari farci un picnic.

Merzouga, il deserto del Sahara:

Merzouga, nel deserto del Sahara, è il culmine del nostro tour di 8 giorni da Marrakech a Fes. Merzouga è il nome di una famiglia locale araba; il nome originale è Marzoug. Si trova nella zona di Daraa Tafilalt del Marocco, nel sud-est. È anche a soli 50 chilometri circa dal confine algerino.

Merzouga è una piccola città marocchina circondata dalle dune di sabbia più grandi del mondo, l’Erg Chebbi. Di conseguenza, molti turisti affollano la zona per partecipare alle sue eccitanti attività.

Trekking in cammello a Merzouga:

Il giro in cammello o il trekking è forse la cosa più bella da fare a Merzouga. Molti visitatori vengono per assistere al tramonto e all’alba o per passare la notte nelle tende berbere dopo aver fatto un giro sulle dune. Ho incluso una foto.

Campeggio nelle tende berbere:

A parte un giro in cammello a Merzouga, pernottare in una tenda berbera è la prossima cosa da fare. Molti visitatori scelgono di passare la notte tra le dune facendo glamping. Di conseguenza, se ti trovi nel Sahara di Merzouga, non esitare a pernottare; ti darà un assaggio della vita nomade berbera.

Una visita al lago Srij:

Passeremo una giornata intera a Merzouga durante il nostro soggiorno di 8 giorni in Marocco. Di conseguenza, vi porteremo al lago Srij. È dove i cammelli vanno a pascolare durante il giorno; sono principalmente impiegati dai visitatori per fotografie all’alba e al tramonto. Inoltre, i fenicotteri sono uccelli migratori che possono essere visti sul lago.

Khamlia, una visita a Gnaoua:

La piccola città di Khamlia è uno dei luoghi più affascinanti e interessanti da visitare. Con il nostro viaggio nel deserto di Merzouga, avrete l’opportunità di incontrare gli abitanti di Khamlia dalla pelle scura. Sono originari del Mali e del sud del Gabon, e hanno un fantastico senso del gioco delle dramme e dei Krakebs “castanet”.

Una visita a una famiglia nomade:

Vi porteremo in escursione a vedere una delle famiglie berbere che vivono in tenda durante il nostro viaggio nel deserto di Merzouga. Vi mostreremo dove vivono, per chi cucinano e come spostano le loro mandrie da un luogo all’altro.

Valle di Ziz e diga di Errachidia :

Il Marocco è ricco di valli per l’agricoltura e di dighe per il ripristino delle acque. Attraverseremo la valle del Ziz, una delle più grandi fonti di palme da dattero, nel nostro programma di 8 giorni di vacanza. È anche il fiume più lungo del Marocco, con una lunghezza di 282 chilometri che attraversa l’Algeria. Tuttavia, i datteri si trovano a circa 50 chilometri di distanza. L’inondazione ha origine nelle montagne dell’Alto Atlante.

La diga di Errachidia, che non è lontana dalla valle di Ziz, è la riserva d’acqua del Sahara. In realtà, è la prova che l’attuale monarca è stato saggio a costruire quelle dighe, perché in precedenza, la gente del deserto doveva fare affidamento sui pozzi per l’acqua. Hassan Addakhil è il nome della diga, che prende il nome dal fondatore della dinastia alauita.

Foresta di cedro:

La foresta di cedri è un ottimo posto per fermarsi per un picnic e per interagire con le scimmie.

Con il nostro itinerario di 8 giorni in Marocco da Marrakech a Fes, attraverseremo questa foresta di cedri e ci fermeremo per dare un breve sguardo alle scimmie che vi risiedono. I macachi di Barberia, comunemente conosciuti come scimmie di Barberia e Magots, sono un tipo di macaco di Barberia.

Ci sono una varietà di creature diverse che chiamano questo posto casa. Ci sono cervi, maiali selvatici, lupi e molti altri animali. La scimmia, tuttavia, è l’unico animale che incontreremo durante il nostro viaggio; amano giocare con le persone e anticipano costantemente cibo e bevande.

Ifrane, la Svizzera del Marocco:

Ifrane è la città più pulita del Marocco, con un’architettura europea. Il termine Ifrane deriva dalla parola Ifri, che significa grotte al plurale. Tuttavia, non ci sono grotte nelle vicinanze della città. Fu eretta nel XVI secolo da Sidi Abd al-Salam. La città attuale, invece, fu fondata nel 1928, quando i francesi conquistarono il Marocco. Durante l’inverno, molte persone, soprattutto locali, accorrono a Ifrane per fare snowboard, dato che l’altezza della città permette un’abbondante nevicata.

L’Università Al Akhawayn, una delle più grandi e costose istituzioni del Marocco, si trova a Ifrane. Anch’essa è stata aperta dal re Hassan II. Tuttavia, è stata costruita dal re Dhahir. Ecco perché è conosciuto come Al Akhawayn, che si traduce in “due fratelli”. Fu anche finanziato dal monarca saudita Fahd bin Abdulaziz Al Saud.

La nostra prima visita a Ifrane sarà alla statua del Leone dell’Atlante. Fu scolpita da un prigioniero tedesco durante la colonizzazione francese in cambio della sua liberazione.

Fes:

Fes è una delle destinazioni turistiche più popolari del Marocco, grazie alle sue numerose attrazioni culturali ben note. Fu costruita per la prima volta nel 789 dalla dinastia degli Idrisidi. Fu anche la prima capitale del Marocco, precedendo Marrakech, Meknes e l’attuale Rabat. Oggi è classificata come una delle quarte città imperiali del paese. La parte antica di Fes, conosciuta come Fes El Bali, è dove si trova la maggior parte delle attrazioni turistiche.

Il palazzo del re:

Vi porteremo in uno dei 12 palazzi del re, o Ksar, come parte del nostro tour di 8 giorni in Marocco da Marrakech a Fes. Si possono anche sentire vari nomi per il palazzo, come Dar al-Makhzen. Fu costruito negli anni ’60 e presenta sette porte e portoni dorati, il che lo rende un luogo eccellente per la fotografia.

Borj Nord:

Ti porteremo in un tour panoramico dell’antica Medina dal forte di Borj Nord. Fu eretto nel 1582 dalla dinastia Saadi e fu basato sui forti portoghesi nel XVI secolo.

Cooperativa “Mosaico” di poesia:

Dopo la nostra visita al Borj Nord, ci recheremo alla cooperativa Mosaico. Sarà affascinante vedere come fabbricano le ceramiche e se volete portarne qualcuna a casa, Fes è famosa per questo.

Bab Boujloud, la porta blu:

La vecchia Medina di Fes, conosciuta anche come Fes El Bali, è circondata da un muro ed è divisa in 11 porte. Bab Boujloud, o la porta blu, è l’entrata principale. Il suo nome deriva da Abu al Junud, che significa “padre dell’esercito”. La porta è stata costruita nel 1913.

Madrasa Attarine:

La Madrassa Attarine fu fondata dal re marinide Uthman II Abu Said nel 1323. Il suo design la rese famosa, ed è una delle più importanti realizzazioni architettoniche del periodo marinide. Il termine Attarine deriva dalla parola araba Attr, che significa “venditore di spezie”.

Università Al Qarawiyyin:

Se sei a Fes, assicurati di fare una visita all’Università Al Qarawiyyin, comunemente conosciuta come Al Karaouine. È sia un’università che una moschea dedicata allo studio del santo Corano. È anche una delle più antiche università del mondo, precedente all’Alma Mater Studiorum di Bologna, in Italia. Fu eretta come moschea nell’859 da una signora chiamata Fatima El Fihri. Poi fu trasformata in un’università.

Conceria di Chouara:

Il cuoio è fabbricato a Fes, e ci sono tre concerie principali. La conceria di Chouara, tuttavia, è la migliore e la più visitata. Fu costruita nell’XI secolo, ed è qui che si calpestano a piedi nudi le pelli nella fossa di tintura.

Rabat:

Rabat è la capitale del Marocco e una delle quattro città imperiali del paese, insieme a Fes, Marrakech e Meknes. La dinastia Almohad l’ha costruita nel 1146. Inoltre, con una popolazione di 580.000 abitanti nel 2014, è la settima città più grande del Marocco. Il Marocco è diviso in 12 regioni, e Rabat fa parte della zona di Rabat-Sale-Kenitra. Ci sono diversi luoghi da vedere e sperimentare durante il viaggio.

Per cominciare, la Moschea della Torre di Hassan è un popolare sito turistico. Fu eretta nel 1195 da Yaqub al-Mansur, il terzo califfo di Almohad. Con 86 minareti, quest’uomo voleva farne la moschea più grande del mondo. Tuttavia, morì nel 1199 prima di completarla. Ora è lunga solo 44 metri, meno della metà di quello che voleva, ed è un sito storico mondiale dell’UNESCO.

La seconda attrazione da vedere a Rabat è la Kasbah di Les Oudayas, che fu eretta nel XII secolo. Gli arabi andalusi e alcune tribù arabe la chiamavano casa. È anche uno dei siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Casablanca:

Casablanca è stata fondata nel VII secolo come la più grande metropoli economica del Marocco, con una superficie totale di 220 km2. Aveva anche una popolazione di 3,36 milioni di persone nel 2014. Poiché il Marocco era sotto l’autorità francese, la maggior parte delle città marocchine, compresa Casablanca, sono state costruite in stile Morish.

Casablanca è nota per la sua Moschea Hassan II, che è la più grande moschea del Marocco, la seconda più grande in Africa e la settima più grande del mondo. Vanta uno dei minareti più alti del mondo, con un’altezza di 210 metri (690 piedi). Bouygues, una società francese, lo ha eretto nel 1989. È stata anche progettata da Michel Pinseau. Inoltre, la maggior parte delle moschee marocchine non permette ai turisti di vedere i loro interni. Questa moschea, invece, accoglie i turisti per entrare ed esplorarla.

Con il nostro tour di 8 giorni da Marrakech a Fes, l’ultima città che vedrai è Casablanca.

Tour correlati:

Oltre al tour del deserto di 8 giorni da Marrakech a Fes via Merzouga, il Marocco offre una varietà di tour su misura con partenza da Marrakech, Fes, Casablanca e Tangeri. Scegliete uno di loro o contattateci per creare un itinerario su misura che soddisfi le vostre esigenze specifiche.

Tour di 9 giorni in Marocco, immagine in primo piano

Itinerario di 9 giorni in Marocco, itinerario da Tangeri a Marrakech

Viaggia in Marocco con i nostri 9 giorni da Tangeri a Marrakesh.

Leggi di più
photo de nuestri Itinerario Marocco 8 giorni, tour da Casablanca

Percorso e itinerario di 8 giorni in Marocco

Viaggio in Marocco per 8 giorni con partenza da Casablanca e arrivo a Casablanca

Leggi di più
Marrakech 2 giorni tour itinerario al deserto di Zagora

2 giorni da marrakech al deserto di zagora

Marrakech 2 giorni tour itinerario al deserto di Zagora

Leggi di più
Immagine scorrevole del nostro tour di 5 giorni da Casablanca

Tour di 5 giorni da Casablanca

Itinerario di 5 giorni in Marocco da Casablanca a Marrakech

Leggi di più
tour di 4 giorni in Marocco da Fes a Marrakech e al deserto del Sahara.

4 giorni in Marocco, tour da Fes a Marrakech

Unisciti al nostro tour di 4 giorni in Marocco da Fes a Marrakech e al deserto del Sahara.

Leggi di più
Tour In Marocco 2 giorno da Fes a Merzouga deserto

Fes a Merzouga 2 giorni, Tour del deserto da Fes

2 giorni nel deserto del Sahara da Fes a Merzouga, tours da Fes

Leggi di più
La photo de nuestri Tour Marocco 7 giorni Da Casablanca​

Itinerario Marocco 7 giorni di viaggio da Casablanca

Prenotate il vostro viaggio di 7 giorni in Marocco da Casablanca attraverso il deserto di Merzouga

Leggi di più
6 giorni in Marocco

6 giorni di tour in Marocco da Fes a Marrakech

Prenota il tuo tour di 6 giorni in Marocco da Fes a Marrakech

Leggi di più
Tour da Marrakech a Fes 3 giorni via Merzouga deserto

3 giorni da Marrakech a Fes

Tour da Marrakech a Fes 3 giorni via Merzouga deserto

Leggi di più
da marrakech a merzouga, tour itinerario di 4 giorni nel deserto

4 giorni da marrakech a Merzouga

Tour itinerario Marrakech 4 giorni via Merzouga deserto

Leggi di più
immagine in primo piano del nostro Tour Marocco 10 giorni, itinerario di viaggio da Casablanca.

10 giorni in Marocco, tour e itinerario di viaggio da Casablanca

Un viaggio personalizzato di 10 giorni in Marocco, da Casablanca attraverso il deserto del Sahara

Leggi di più
Tour Marocco 3 giorni

3 giorni da Fes a Marrakech & deserto di Merzouga

Tour di 3 giorni da Fes a Marrakech e nel deserto

Leggi di più
foto in primo piano dei nostri 2 giorni da Tangeri a Chefchaouen

Viaggio da Tangeri a Chefchaouen in 2 giorni

Tour di 2 giorni del Marocco da Tangeri a Chefchaouen

Leggi di più
Deserto del Sahara di merzouga da marrakech in 3 giorni di tour

3 giorni da Marrakech a Merzouga

Tour 3 giorni da Marrakech al deserto di Merzouga

Leggi di più
Tour di 12 giorni in Marocco, itinerario da Casablanca

Tour di 12 giorni in Marocco

Tour personalizzato di 12 giorni da Casablanca attraverso Merzouga e Marrakech

Leggi di più
Tour Marocco 3 giorni

Tour Marocco 3 giorni da Fes al deserto di Merzouga

Unisciti al nostro tour di 3 giorni del Marocco da Fes al deserto

Leggi di più
2giorni escursione da Fes a chefchaouen

Escursione da Fes a chafchaouen in 2 giorni

unisciti alla nostra escursione da Fes a chafchaouen in 2 giorni.

Leggi di più
marrakech e dintorni, itinerario di 5 giorni nel deserto

5 giorni da Marrakech a Merzouga

Marrakech e dintorni 5 giorni tour itinerario al desierto

Leggi di più
tour Marocco 5 giorni Da fes

Tour del deserto di 5 giorni da Fes a Marrakech

Prenota il nostro tour di 5 giorni in Marocco da Fes a Merzouga

Leggi di più
La photo di nuestri 5 giorni in Marocco, itinerario del viaggio di Tanger a Marrakech.

Tour di 5 giorni in Marocco da Tangeri

Itinerario di viaggio in Marocco, 5 giorni da Tangeri a Marrakech

Leggi di più
Marocco Itinerario di 5 giorni nel deserto

5 giorni da Marrakech a Fes

Tour Marocco 5 giorni da Marrakech a Fes attraverso il deserto

Leggi di più
photo di nuestri tour di due settimane in Marocco, itinerario di viaggio da Casablanca

2 "Due" settimane di tour in Marocco

2 settimane di tour in Marocco da Casablanca al deserto di Merzouga

Leggi di più
immagine in primo piano del nostro 7 giorni in Marocco, tour e itinerario di viaggio da Tangeri

7 giorni di viaggio in Marocco itinerario da Tangeri

Prenotate il vostro tour di 7 giorni in Marocco da Tangeri attraverso il deserto del Sahara, Merzouga.

Leggi di più
4 giorni di tour nel deserto, marrakech a fes

4 giorni tour da Marrakech a Fes

Da Marrakech a Fes passando dal deserto di Merzouga

Leggi di più
photo di nostri tour di una settimana in Marocco, itinerario da Marrakech a Fes.

7 giorni da Marrakech a Fez

Prenota il miglior tour di una settimana in Marocco

Leggi di più
nostri photo di Itinerario di 6 giorni in Marocco, tour da Marrakech a Fes.

Marrakech 6 giorni nel deserto e Fez

Viaggio in Marocco da Marrakech a Fez, itinerario di 6 giorni nel deserto di Merzouga

Leggi di più
Tour di 6 giorni da Casablanca

Tour di 6 giorni da Casablanca

Tour di 6 giorni in Marocco da Casablanca a Marrakech

Leggi di più
Tour di 7 giorni da Agadir a Merzouga

Tour di 7 giorni da Agadir a Merzouga

Tour del deserto con sconto del 20%

Leggi di più
Tour di 4 giorni da Agadir al deserto

Tour di 4 giorni da Agadir al deserto

Risparmia fino al 45%.

Leggi di più
Marrakech 8 giorni tour a Fes

Marrakech 8 giorni tour a Fes

Tour da Marrakech a Fes

Leggi di più
Tour del deserto di 5 giorni da Agadir

Tour del deserto di 5 giorni da Agadir

Risparmia fino al 30%.

Leggi di più
Tour di 4 giorni da Casablanca a Marrakech

Tour di 4 giorni da Casablanca a Marrakech

Tour di 4 giorni in Marocco da Casablanca attraverso il deserto di Merzouga.

Leggi di più
Tour di 9 giorni da Casablanca

Tour di 9 giorni da Casablanca

Tour di 9 giorni da Casablanca passando per il deserto di Merzouga.

Leggi di più
Comments are closed.
Open chat
15% di sconto oggi su tutti i viaggi
Ciao! Lasciateci pianificare il vostro tour in Marocco con esperti!