fbpx ...

Fossili di Erfoud in vendita in Marocco

Vuoi comprare dei fossili autentici a Erfoud?

Il Marocco è una delle nazioni geograficamente più varie del pianeta, delimitata a ovest dalle montagne dell’Atlante e a est dal deserto del Sahara. A causa del clima secco, sono esposte grandi quantità di roccia, il che rende semplice la comprensione della sua geologia. Affascinanti caratteristiche naturali come le rocce piegate, dune di sabbia torreggianti, e abbondanti letti fossili che vanno dal pre-Cambriano all’epoca geologica recente attendono gli amanti della natura. Il Marocco orientale, in particolare Erfoud, ha trilobiti, ammoniti e altri antichi fossili viventi come dinosauri, coralli e denti di squalo. Gli scavi in Marocco hanno permesso ai paleontologi di aggiornare notevolmente il record geologico.

È incredibile credere che milioni di anni fa il deserto del Sahara fosse un mare poco profondo. Animali marini preistorici come Ammoniti, Ortoceri e Trilobiti hanno prosperato in questo mare e si sono raccolti sul fondo quando sono morti. I loro resti furono sepolti nel fango e trasformati in pietra nel corso dei millenni. Le Ammoniti assomigliano alle moderne lumache (molluschi) e si distinguono per il loro corpo a spirale. Le Ortoceri hanno un corpo piccolo e un becco “a dente”, simile ai calamari odierni. L’esoscheletro rigido dei trilobiti è separato in tre diversi segmenti che si fossilizzano bene. Questi organismi che vivono sulla terra sono gli antenati degli attuali insetti, ragni, millepiedi, aragoste e granchi.

La formazione Kem Kem Beds, situata nel sud-est del Marocco tra il Marocco e l’Algeria, è un famoso sito archeologico. Nel 1991, un pastore del piccolo insediamento desertico di Hassi Begaa scoprì delle ossa di pesce. Questo aumentò l’interesse per la regione, portando al ritrovamento di diverse ossa di dinosauro e persino di impronte. Una delle scoperte più intriganti è stato lo Spinosaurus, il primo dinosauro semi-acquatico conosciuto. 

Dove si possono trovare e comprare fossili in Marocco?

La zona più bella per trovare fossili in Marocco è la città di Erfoud, che si trova nel cuore dell’Oasi di Ziz, vicino al famoso deserto Erg Chebbi. I turisti possono sperimentare il processo di localizzazione ed estrazione dei fossili in prima persona visitando il Museo dei Fossili e dei Minerali o una delle fabbriche di fossili della zona. Per molti decenni, numerose famiglie berbere di Erfoud e Midelt sono state attive nell’estrazione e nella conservazione dei fossili. Le trincee scavate a mano vengono estratte con pale, picconi e scalpelli, le rocce di marmo vengono recuperate e i pezzi di roccia dei fossili vengono microfiltrati a mano. 

Altri enormi pezzi di marmo possono essere scolpiti e lucidati per costruire tavoli, fontane, portasapone, ciotole, pendenti e una varietà di oggetti ornamentali. Questi manufatti possono essere trovati a Erfoud, così come nei souk di Marrakech e Fes. I prodotti di grandi dimensioni, come le fontane, possono essere acquistati a Erfoud e trasportati ovunque nel mondo.

Erfoud fossili in vendita