...

Fossili di Erfoud in vendita in Marocco

Fossili di Erfoud in vendita in Marocco

Vuoi comprare dei fossili autentici a Erfoud?

Disponibile in:

Il Marocco è una delle nazioni geograficamente più varie del pianeta, delimitata a ovest dalle montagne dell’Atlante e a est dal deserto del Sahara. A causa del clima secco, sono esposte grandi quantità di roccia, il che rende semplice la comprensione della sua geologia. Affascinanti caratteristiche naturali come le rocce piegate, dune di sabbia torreggianti, e abbondanti letti fossili che vanno dal pre-Cambriano all’epoca geologica recente attendono gli amanti della natura. Il Marocco orientale, in particolare Erfoud, ha trilobiti, ammoniti e altri antichi fossili viventi come dinosauri, coralli e denti di squalo. Gli scavi in Marocco hanno permesso ai paleontologi di aggiornare notevolmente il record geologico.

È incredibile credere che milioni di anni fa il deserto del Sahara fosse un mare poco profondo. Animali marini preistorici come Ammoniti, Ortoceri e Trilobiti hanno prosperato in questo mare e si sono raccolti sul fondo quando sono morti. I loro resti furono sepolti nel fango e trasformati in pietra nel corso dei millenni. Le Ammoniti assomigliano alle moderne lumache (molluschi) e si distinguono per il loro corpo a spirale. Le Ortoceri hanno un corpo piccolo e un becco “a dente”, simile ai calamari odierni. L’esoscheletro rigido dei trilobiti è separato in tre diversi segmenti che si fossilizzano bene. Questi organismi che vivono sulla terra sono gli antenati degli attuali insetti, ragni, millepiedi, aragoste e granchi.

La formazione Kem Kem Beds, situata nel sud-est del Marocco tra il Marocco e l’Algeria, è un famoso sito archeologico. Nel 1991, un pastore del piccolo insediamento desertico di Hassi Begaa scoprì delle ossa di pesce. Questo aumentò l’interesse per la regione, portando al ritrovamento di diverse ossa di dinosauro e persino di impronte. Una delle scoperte più intriganti è stato lo Spinosaurus, il primo dinosauro semi-acquatico conosciuto. 

Dove si possono trovare e comprare fossili in Marocco?

La zona più bella per trovare fossili in Marocco è la città di Erfoud, che si trova nel cuore dell’Oasi di Ziz, vicino al famoso deserto Erg Chebbi. I turisti possono sperimentare il processo di localizzazione ed estrazione dei fossili in prima persona visitando il Museo dei Fossili e dei Minerali o una delle fabbriche di fossili della zona. Per molti decenni, numerose famiglie berbere di Erfoud e Midelt sono state attive nell’estrazione e nella conservazione dei fossili. Le trincee scavate a mano vengono estratte con pale, picconi e scalpelli, le rocce di marmo vengono recuperate e i pezzi di roccia dei fossili vengono microfiltrati a mano. 

Altri enormi pezzi di marmo possono essere scolpiti e lucidati per costruire tavoli, fontane, portasapone, ciotole, pendenti e una varietà di oggetti ornamentali. Questi manufatti possono essere trovati a Erfoud, così come nei souk di Marrakech e Fes. I prodotti di grandi dimensioni, come le fontane, possono essere acquistati a Erfoud e trasportati ovunque nel mondo.

Erfoud fossili in vendita

Ammoniti

Il Marocco contiene grandi quantità di calcare devoniano che risale a 350 milioni di anni fa. Le ammoniti, che si trovano attualmente in Marocco, in passato prosperavano in un mare caldo e poco profondo che copriva quello che ora è il deserto del Sahara. Man mano che i gusci degli organismi si raccoglievano sul fondo del mare, venivano sepolti dai sedimenti e convertiti in pietra attraverso processi fisici e chimici nel corso del tempo.

Oggi vengono estratti da un deposito di marmo (carbonato di calcio). Gli artigiani marocchini che vivono a Erfoud tagliano e lucidano le pietre per offrire uno scorcio unico della vita preistorica sulla Terra.

Tavoli fossili

L’opera della natura può essere osservata in queste magnifiche tavole di pietra. Il tavolo raffigura vividamente la vita acquatica di 345 milioni di anni del deserto marocchino. Questi sono oggetti unici che completeranno l’arredamento della vostra casa. Il marmo è una pietra naturale che è stata usata per secoli sia nella scultura che nella costruzione.

La bellezza del marmo è ben nota in tutto il mondo. Molte delle strutture più importanti del mondo sono fatte di marmo. Le lastre di marmo sono più tipicamente usate nell’edilizia per piani di vanità, piani di tavoli, ponti di vasche, piani di mobili, docce in lastre e, in rare circostanze, superfici di cucina. Le dimensioni e altre scelte personalizzate sono disponibili in tutti i nostri prodotti di costruzione, design e architettura.

Queste sono cose davvero uniche per l’arredamento di lusso di hotel, ristoranti, residenze, aziende e così via. Sono davvero buoni per usi sia interni che esterni. I nostri tavoli in marmo fossile sono disponibili in una varietà di forme. Tutti sono impreziositi da autentici fossili risalenti a milioni di anni fa, come l’Orthoceras (500 milioni di anni), ammoniti e coralli (da 400 a 60 milioni di anni). Questo mostra una parte della storia del nostro pianeta stampata su cose di lusso.

Oltre a questi tavoli, offriamo una vasta gamma di componenti di mobili e decorazioni per la casa e pezzi creati da marmo fossile. Produciamo su richiesta e in base alle vostre esigenze e dimensioni uniche. Possiamo anche creare beni personalizzati in base alle vostre esigenze o idee individuali.

Lavabi

Il lavoro della natura si vede in questi bellissimi lavabi in pietra. Le Ammoniti e le Orthoceras fossili di 345 milioni di anni fa di ogni lavandino forniscono una bellezza naturale mozzafiato che completerà il vostro bagno. Questi sono oggetti unici che completeranno il design della vostra casa.

Orthoceras

Orthoceras è stato uno dei primi Cephalopoda ad essere scoperto nel record fossile. I cefalopodi sono invertebrati marini predatori che si muovono rapidamente. Calamari, polpi e nautiloidi sono membri viventi di questo gruppo. Orthoceras era una creatura simile a un calamaro con occhi, tentacoli e un becco “simile a un dente” per fare a pezzi la loro preda. Potevano spruzzare inchiostro per nascondere la loro fuga da un nemico.

Orthoceras viveva in un guscio che era allungato e dritto. Durante il periodo Ordoviciano, un gruppo di cefalopodi “non curvati” apparve per la prima volta. Un gruppo di questi si è evoluto in una forma semi arrotolata, che si pensa sia una forma più antica (precedente) che ha dato origine alle ammoniti arricciate (anch’esse estinte) e ai nautiloidi, che vivono ancora oggi negli oceani del mondo.

Trilobiti

I trilobiti prendono il loro nome dalle tre parti uniche della loro anatomia segmentata. L’esoscheletro rigido forniva un’eccellente conservazione dei fossili e fungeva da armatura protettiva, ma doveva essere rimosso regolarmente quando l’animale maturava. Questi artropodi dalle molte gambe cercavano cibo sui fondali sabbiosi e sulle barriere coralline.

Il trilobite è stato il primo animale ad essere scoperto ad avere una visione. Gli scienziati possono esaminare l’evoluzione di un organo sensoriale che si conserva molto raramente in altri animali grazie alla sorprendente creazione e conservazione degli occhi dei trilobiti. I trilobiti come gruppo sono esistiti per più di 300 milioni di anni, dal Cambriano al Permiano.

Prodotti decorativi

Quando si tiene una di queste scatole o fermacarte, si tiene un pezzo dell’antico mare marocchino. Le scatole hanno tutte un coperchio e possono essere usate per conservare gioielli, oggetti di valore, contanti, chiavi e così via. I “fermacarte” possono essere usati per esemplari da collezione, oggetti ornamentali, espositori per acquari, e così via, e fanno ottimi regali. Ogni articolo esemplifica la notevole lavorazione.

Le ciotole fatte a mano in questa pagina sono un meraviglioso esempio di artigianato marocchino. Ogni ciotola contiene un’Ammonite o Orthoceras fossilizzata. Questi splendidi oggetti stanno benissimo in qualsiasi ambiente. Ognuno è unico, scelto a mano e di altissima qualità. I piatti e i vassoi di questa pagina sono interamente fatti a mano in Marocco. Mettono in evidenza l’incredibile bellezza naturale dell’Ammonite e dell’Orthoceras fossilizzate. Questi fossili marini di 345 milioni di anni sono stati scoperti in un luogo arido.

Nota: Per vedere altre immagini o chiedere i prezzi dei nostri prodotti, non esitate a contattarci. Inoltre, se avete domande o richieste, sentitevi liberi di entrare in contatto con noi via e-mail o WhatsApp.

Compila questo modulo di contatto con le tue domande e richieste

Open chat
15% di sconto oggi su tutti i viaggi
Ciao! Lasciateci pianificare il vostro tour in Marocco con esperti!