...

Curiosità sui cammelli che non conoscevi

Curiosità sui cammelli

Curiosità interessanti sui cammelli

I cammelli sono una delle creature più uniche che abbiano mai camminato sulla terra. Con i loro passi aggraziati e le lunghe ciglia, è difficile non apprezzarli per quello che sono: bellissimi animali con un sacco di personalità. Scopriamo le principali curiosità sui cammelli.

1. I cammelli possono rimanere a lungo senza bere

Si dice spesso che i cammelli possono stare una settimana senza bere, ed è vero, ma possono perdere fino al 40% del loro peso corporeo a causa della disidratazione. C’è un caso noto in cui un animale che non ha bevuto per 8 giorni ha perso 100 chilogrammi di peso, ma poi in 10 minuti ha bevuto 103 litri d’acqua, compensando la perdita senza farsi male.

2. I loro escrementi possono essere utilizzati

Nei deserti caldi e secchi, nessuno può sprecare l’umidità, e i cammelli sono perfettamente adattati a conservarla. Persino i loro escrementi escono così secchi che possono essere usati come combustibile per un fuoco, come i beduini e gli arabi hanno fatto con successo per secoli.

3. Possono annusare molto bene

Hanno un acuto senso dell’olfatto e il loro naso è particolarmente sensibile ai cambiamenti di umidità dell’aria. Grazie a questa caratteristica, possono sentire l’odore di uno specchio d’acqua fino a cinquanta o sessanta chilometri di distanza.

Hai mai fatto un giro in cammello? State progettando di visitare il Marocco?

Siamo un’agenzia di viaggi locale in Marocco. Essendo locali con sede nel deserto di Merzouga, siamo specializzati nell’organizzazione di gite in cammello in Marocco e trascorrere notti nel campo del deserto. Contattateci se state pianificando un viaggio in Marocco e faremo in modo che la vostra avventura sia memorabile.

Controlla i nostri tour:

4. Diversi usi della loro urina

L’urina di cammello è stata tradizionalmente usata nei paesi arabi per trattare un’ampia varietà di disturbi, dalla perdita di capelli all’idropisia addominale. Nello Yemen, per esempio, è usata ancora oggi, e può facilmente costare fino a 20 dollari americani al litro. L’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha ripetutamente dichiarato che l’uso dell’urina di cammello è mortale.

5. I cammelli possono correre

Le corse di cammelli sono incredibilmente popolari negli Emirati Arabi, ma sono un divertimento solo per gli sceicchi cosmicamente ricchi. Il costo di un cammello da corsa purosangue è nell’ordine delle centinaia di migliaia di dollari, e ognuno di questi animali è una fonte di orgoglio per il suo proprietario.

Curiosità sui cammelli del deserto

6. I cammelli possono combattere

I combattimenti tra cammelli sono stati popolari in Turchia per secoli, anche se oggi si tengono solo nelle zone rurali. È uno sport brutale, ma non porta alla morte degli animali coinvolti. Il combattimento finisce quando uno dei cammelli ammette la sconfitta sdraiandosi a terra o cercando di scappare.

7. Trattarli bene

Non bisogna prendere in giro i cammelli, perché possono facilmente sputare alla persona fastidiosa. Sputano con estrema precisione, e questi sputi puzzano terribilmente perché questi animali non sputano solo saliva, ma anche fluidi dello stomaco.

8. Cammelli nell’esercito

Nei tempi antichi e nel Medioevo i cammelli da combattimento erano attivamente utilizzati negli eserciti di diversi paesi. Il più delle volte erano usati come animali da trasporto, ma i berberi e gli arabi, per esempio, circa 3000 anni fa, usavano attivamente la cavalleria di cammelli. Ogni animale di solito aveva due guerrieri sulla schiena, uno dei quali era armato con una lancia e l’altro con arco e frecce.

9. I cammelli possono correre abbastanza velocemente

A differenza dei cavalli, i cammelli non sono in grado di rimuovere il calore in eccesso, quindi quando si surriscaldano mentre corrono, aumentano la loro temperatura corporea solo di pochi gradi. Ma tale surriscaldamento ha un effetto su di loro, quindi non sono in grado di correre a lungo ad alta velocità. Tuttavia, su brevi distanze, i cammelli sono in grado di raggiungere una velocità fino a 65 km/h.

10. Posta attraverso i cammelli

In passato, la posta di cammello era popolare in Asia centrale, Australia e Africa. Era usata attivamente anche in Unione Sovietica, e anche relativamente di recente, circa cento anni fa. Poi è stata sostituita da automobili e motociclette, ma in alcune parti remote dell’Asia è ancora in uso.

11. L’origine del nome

C’è un mito comune in rete che la parola “cammello” in arabo significa “bellezza”. Questo non è vero: viene dalla lingua gotica, e i Goti, a loro volta, l’hanno presa in prestito dagli antichi indiani, e la parola originale significava “elefante”.

12. Immagazzinano il grasso nelle gobbe, non l’acqua

Un altro mito sostiene che questi animali conservano l’acqua accumulata nelle loro gobbe. Non è vero: le gobbe dei cammelli conservano riserve di grasso che servono a due scopi. In primo luogo, è una riserva di nutrienti e umidità, e in secondo luogo, il grasso li aiuta a regolare la loro temperatura corporea.

13. Le loro labbra non si feriscono

La pelle ruvida delle labbra dei cammelli è un primo esempio della variabilità delle modifiche. Nel deserto non c’è quasi nessuna vegetazione e la cosa più facile da trovare è una spina di cammello. Nel corso dei processi evolutivi, le labbra di questi animali sono diventate abbastanza ruvide per mangiare queste piante spinose senza paura di ferirsi.

14. Dovresti provare il loro latte!

Nei paesi desertici e aridi, il latte di cammello è un alimento popolare. È molto nutriente e contiene quasi tutte le sostanze necessarie per le normali funzioni vitali del corpo. Una persona, mangiando solo questo, potrebbe vivere per circa un mese.

Cammelli di Merzouga

15. Ci sono due tipi di cammelli

I cammelli possono essere a due gobbe (bactriani) e a una gobba (dromedari). In un passato relativamente recente, enormi mandrie di dromedari selvatici sono state trovate in molte regioni, ma solo i loro domestici, così come i loro congeneri ripetutamente ferali, sono sopravvissuti fino ad oggi.

16. Australia, la patria dei dromedari

La più grande popolazione di cammelli dromedari selvatici del mondo vive, stranamente, in Australia. Durante la seconda metà del XIX secolo, molti di questi animali sono stati portati in questo continente, e ora il numero della loro popolazione “selvatica” è stimato in 50-100 mila individui.

17. Conoscere la Spina del Cammello

La spina di cammello è una pianta incredibilmente resistente, capace di crescere nel deserto più secco. Le sue radici possono andare 15-20 metri sotto terra per raggiungere le fonti d’acqua sotterranee. Fatto interessante: in termini botanici, i parenti della Camelina sono fagioli, piselli e altri legumi.

18. Quanto dura la gravidanza del cammello?

La gravidanza nei cammelli dura più a lungo che nella grande maggioranza degli esseri viventi sulla Terra, di solito da un anno a un anno e tre mesi. Anche se gli elefanti, per esempio, hanno periodi di gestazione fino a 22 mesi.

19. Ci sono cammelli selvaggi?

Attualmente sono rimaste solo poche centinaia di cammelli selvatici a due gobbe, e gli scienziati dubitano che riusciranno a sopravvivere. L’uomo ha addomesticato questi animali molto tempo fa, ma i loro parenti selvatici sono stati gradualmente costretti a lasciare i territori che occupavano, mettendoli sull’orlo dell’estinzione.

20. Quanto possono portare?

Questi animali sono incredibilmente resistenti. Gli adulti sono in grado, anche con un caldo insopportabile, di trasportare un carico di 250-300 kg, che è solo poco meno della metà del loro peso, e superare così 30-40 km ogni giorno. Se un cammello trasporta solo un cavaliere, può facilmente percorrere fino a 100 km al giorno, a una velocità media di 10-12 km.

21. Dove si trova la maggior parte dei cammelli?

Contrariamente alla credenza popolare, ci sono molti più cammelli in Africa che in Medio Oriente, anche se esistono. Ci sono circa 14,5 milioni di cammelli nel continente africano, e ci sono circa 19 milioni di cammelli nel mondo.

22. I cammelli hanno cuscinetti ruvidi

I cammelli hanno dei cuscinetti in pelle sui piedi simili a quelli che si trovano sui piedi di cani e gatti. Ma i cammelli hanno dei cuscinetti molto spessi e ruvidi che li proteggono dalle ferite e dalla sabbia calda allo stesso tempo.

23. Quanto possono diventare caldi i loro corpi?

La temperatura corporea di questi incredibili animali dipende direttamente dall’ora del giorno, o meglio, dalla loro attività e dalla temperatura dell’ambiente. Durante le calde ore del giorno la loro temperatura sale fino a 40,5°C, e di notte, quando la “nave del deserto” sta dormendo, può scendere a 34-35°C. C’è una ragione per questo: la loro temperatura corporea sale di giorno in modo che l’animale non abbia caldo, e quindi non suda, perdendo così preziosa umidità.

24. Possono vivere così a lungo?

In natura, i cammelli possono vivere facilmente fino a 40-50 anni, poiché raramente cadono preda dei predatori. In cattività e con le cure adeguate, possono vivere anche più a lungo, se, naturalmente, i proprietari si prendono cura di loro, li nutrono bene e non li esauriscono con il duro lavoro costante.

25. Si incrociano con i lama

I cammelli monogamba possono incrociarsi con i lama, animali che si trovano solo in natura in Sud America. Questo incrocio è possibile solo attraverso l’inseminazione artificiale e porta alla nascita di cammelli che sono ibridi di queste due specie. Tuttavia, entrambi appartengono alla famiglia dei cammelli.

26. Cammelli e dromedari sono di dimensioni uguali

Gli individui adulti di cammelli a due gobbe e a una gobba sono approssimativamente di dimensioni uguali. È interessante il fatto che i neonati di queste specie sono molto diversi – un neonato a due gobbe di solito pesa circa 60 chili e uno a una gobba può facilmente pesare fino a 100 chili.

27. Agli ebrei non piace mangiare i cammelli o bere il loro latte

Anche se molte persone in Africa e nel Medio Oriente mangiano latte e carne di cammello, gli ebrei non l’hanno mai fatto. Nel giudaismo, il cammello è considerato un animale impuro, quindi è vietato mangiarlo.

28. I cammelli possono sopravvivere alle tempeste di sabbia

Questi incredibili animali non hanno paura nemmeno delle forti tempeste di sabbia, che a volte si verificano nel deserto. Per aspettarle, si sdraiano semplicemente sulla sabbia o, idealmente, cercano di nascondersi da qualche parte dietro le rocce, se ce ne sono nelle vicinanze. I loro occhi sono protetti in modo affidabile dai granelli di sabbia da ciglia spesse, molto più spesse di quelle delle persone.

29. I cammelli sono testardi

I cammelli sono famosi per la loro testardaggine; anche i pastori e i mandriani esperti non sempre riescono a trovare un approccio con loro. Se un animale vuole sdraiarsi e dormire, è quasi impossibile farlo alzare e camminare.

30. Le loro cellule del sangue sono ovali

Questa fenomenale capacità di tollerare una grave disidratazione è una conseguenza del fatto che i globuli rossi dei cammelli (globuli rossi) sono ovali, non rotondi come gli umani. Di conseguenza, quando sono disidratati, il sangue rimane fluido, mentre da noi le piastrine si scontrano tra loro e il sangue si addensa. È l’unico mammifero con globuli rossi ovali.

31. Puoi essere preso a calci, fai attenzione

Come sapete, non dovreste avvicinarvi a un cavallo da dietro, perché può darvi un calcio con il suo zoccolo. I cavalli, in generale, possono calciare sia in avanti che all’indietro, ma i cammelli possono farlo in tutte e quattro le direzioni, e con un calcio sono abbastanza capaci di uccidere un uomo.

32. Questi simpatici animali sono in grado di controllare le loro narici

Possono controllare le loro narici in un modo speciale, chiudendole con uno sforzo cosciente e aprendole solo un po’ per l’inspirazione e l’espirazione. Questo li aiuta a mantenere l’interno delle loro narici libere dalla sabbia durante le tempeste di polvere.

33. Come sopravvivono

Questi animali ottengono la maggior parte dell’umidità di cui hanno bisogno per la vita normale dal cibo vegetale che mangiano. Hanno anche bisogno di bere, ma meno spesso della maggior parte degli altri mammiferi terrestri.

34. I cammelli sono di valore?

I cammelli sono molto preziosi in molti paesi, poiché sono uno dei pochi animali da fattoria. Possono sostituire cavalli, mucche, pecore e capre tutti insieme, dando latte e carne, lana e pelle.

Un cammello preparato per una cavalcata

35. Possono davvero fare male? Come?

Non per niente i cammelli irritati o infuriati di solito sputano direttamente in faccia alla fonte della loro irritazione. Questo è il loro modo di accecare e disorientare gli avversari in modo che lo sputo possa essere seguito da un potente calcio.

36. Come li usano gli arabi?

I popoli arabi hanno usato i cammelli come animali da combattimento per molti secoli, nonostante il fatto che non possono correre a lungo e si spaventano facilmente. I cavalli semplicemente non sopravvivono nel deserto, tutto qui.

37. Possono bere velocemente!

I cammelli sono in grado di bere acqua più velocemente di qualsiasi altro abitante della Terra. In media, un animale assetato può bere fino a 10 litri al minuto, o un litro ogni 6 secondi.

38. Possono rimanere affamati per molto tempo?

La loro capacità di andare fino a 3-4 settimane senza cibo va di pari passo con la loro voracità. Quando c’è cibo a sufficienza, mangiano finché possono, per fare scorta. Un cammello affamato può mangiare fino a 35-40 chilogrammi di cibo in una sola volta.

39. Possono nuotare?

Dove i cammelli vivono allo stato brado, non ci sono quasi corpi d’acqua. Nonostante ciò, sanno nuotare abbastanza bene per natura, anche se la maggior parte di loro non l’ha mai fatto in vita sua.

40. Qual è la differenza tra i cammelli a 1 gobba e quelli a 2 gobbe?

I cammelli con una sola gobba vivono solo in climi caldi, ma i loro fratelli a due gobbe si sentono bene anche in climi più freschi. Curiosamente, nei climi temperati, fanno crescere una criniera lussureggiante per l’inverno, che si assottiglia e si accorcia di nuovo in primavera con l’avvento del caldo.

41. Un grande gruppo era negli Stati Uniti

A metà del XIX secolo, un gran numero di Dromader, cammelli con una sola gobba, furono portati negli Stati Uniti per le necessità dell’esercito. Molti di loro apparvero più tardi in natura e divennero ferali, ma la popolazione americana formata si estinse a cavallo dei secoli XIX-XX.

42. I cammelli sembrano avere una lunga storia

I popoli antichi conoscevano bene questi animali molto tempo fa. I ricercatori hanno scoperto molti disegni rupestri che li raffigurano, e il più antico di essi è stimato a circa 42.000 anni.

43. Cammelli e robot

Negli Emirati Arabi, i fantini speciali robot agiscono spesso come cavalieri alle corse dei cammelli. Sono stati sviluppati nella metà degli anni “zero” del XXI secolo quando la legge ha proibito di usarli come fantini – prima questa pratica era molto comune perché meno peso ha il fantino, più facile è la corsa del cammello, e questo lavoro è molto traumatico.

44. Quando sono stati addomesticati

Nessuno sa esattamente quando i cammelli furono addomesticati. La maggior parte degli scienziati concorda sul fatto che avvenne nella penisola araba circa 4.000-5.000 anni fa.

45. Dove si corre?

Le corse di cammelli sono popolari non solo negli Emirati Arabi Uniti, ma anche in altri paesi – Egitto, Pakistan, Qatar, Giordania, Bahrain e persino in Australia. Solo i dromedari con una sola gobba fungono da animali da corsa.

46. Come le persone possono aiutarle a partorire?

A causa delle peculiarità della struttura dell’utero, le femmine di cammello a due gobbe, specialmente quelle domestiche, a volte non sono in grado di dare alla luce i loro cuccioli normalmente. In questo caso, le persone le aiutano, e per estrarre il feto, a volte è necessaria la forza di 3-4 persone allo stesso tempo.

Curiosità sui baby cammelli

47. Origine dei camelidi

Gli scienziati hanno stabilito che i primi camelidi hanno avuto origine in Nord America. Più tardi arrivarono in Asia attraverso l’istmo di Bering, che a quel tempo non era ancora affondato sott’acqua – ora al suo posto c’è lo stretto di Bering che separa la Russia dagli Stati Uniti.

48. Scoprire Khiml

Nei paesi musulmani dell’Est, il pacco standard di cammello, Khiml, è stato una misura di peso comune per secoli. A seconda del paese, il peso del Khiml variava, ma nella maggior parte dei casi era di 250 chilogrammi.

Articoli da leggere:

DOMANDE FREQUENTI:

Quanto tempo possono resistere i cammelli senza acqua?

I cammelli possono stare senza acqua fino a 15 giorni. Le loro gobbe sono una delle ragioni per cui possono vivere così a lungo. Immagazzinano il grasso (non l’acqua) nelle loro gobbe e possono utilizzarlo per stare più a lungo senza acqua.

Per cosa è conosciuto il cammello?

I cammelli possono andare per lunghi periodi di tempo senza cibo o acqua. Possono facilmente trasportare 200 libbre in più e percorrere circa 20 chilometri ogni giorno in condizioni difficili del deserto. I cammelli forniscono anche cibo (latte e carne) e tessuti alle persone (fibre e feltro dai capelli).

I cammelli dormono?

I cammelli dormono davvero. Possono dormire in piedi, il che li tiene al sicuro dai predatori. Dormono per circa sei ore a notte e possono sopravvivere a drastici sbalzi di temperatura, dal caldo rovente del giorno alle gelide notti del deserto. I cammelli selvatici cercano cibo di notte e si riposano durante i caldi mesi estivi.

Perché i cammelli sputano?

Quando i cammelli sputano, le loro guance si gonfiano e vomitano saliva e contenuto dello stomaco. Lo scopo è quello di prendere il cammello alla sprovvista, distoglierlo o infastidire la causa del dolore del cammello.

Quanto è intelligente un cammello?

Sì, hanno un alto livello di intelligenza e sono abbastanza comunicativi. Hanno una struttura sociale complessa che comunica attraverso le vocalizzazioni e il linguaggio del corpo. I piccoli cammelli assorbono la conoscenza come spugne gigantesche.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Open chat
Viaggiando presto in Marocco?
Ciao! Lasciateci pianificare il vostro tour in Marocco con esperti!