...

Il Marocco è aperto al turismo?

Il Marocco è aperto al turismo?

Dopo due mesi di chiusura, il Marocco ha dovuto aprire le sue frontiere al turismo il 7 febbraio 2022. Per l’occasione, il governo ha elaborato un nuovo protocollo pubblicato martedì 1 febbraio. Per il momento, le persone che entrano in Marocco in aereo devono presentare una carta di vaccinazione valida (la carta di vaccinazione europea è riconosciuta in Marocco) e il risultato negativo di un test PCR eseguito meno di 48 ore prima dell’imbarco. Contattateci per maggiori informazioni!

In Marocco, l’industria del turismo è dovuta scendere in piazza perché il governo aprisse le frontiere.

La situazione dei covidi in Marocco

Da metà marzo, l’epidemia di covidi in Marocco non supera più i 100 casi al giorno.

Un calo che suggerisce una riduzione delle misure sanitarie, almeno così crede la stampa locale. Grazie al riscaldamento diplomatico con la Spagna, il regno ha deciso di riaprire i collegamenti marittimi con il continente.

“Dopo la dichiarazione del ripristino immediato e progressivo dell’esercizio del trasporto marittimo di passeggeri, le imprese di navigazione che gestiscono linee che servono i porti marocchini di Tangeri Med, Tangeri città, Nador, e Al Hoceima sono invitate a riprendere le loro attività”. Dal Ministero dei Trasporti.

Per l’occasione e mentre il protocollo prevedeva la presentazione di una tessera di vaccinazione valida e di un test PCR di meno di 48 ore all’imbarco, le misure sono state temporaneamente alleggerite dal Ministero della salute e della protezione sociale del Marocco.

Secondo il sito web Medias24 e le linee guida emesse dal ministro, i viaggiatori che entrano nel Regno via mare devono presentare un pass di vaccinazione o un risultato negativo del test PCR meno di 72 ore prima.

Tanto più che la situazione sanitaria dovuta al covid è migliorata notevolmente nelle ultime settimane.

La conferma dovrebbe arrivare presto, anche se il governo marocchino potrebbe aspettare per valutare la situazione sanitaria, dopo l’arrivo dei viaggiatori attraverso i traghetti spagnoli.

Va notato che lunedì 11 aprile, sono stati rilevati solo 22 nuovi casi di covid, con 0 morti. Inoltre, poco più di 6 milioni di persone hanno ricevuto la terza dose, per una popolazione di quasi 37 milioni di persone.

Il Marocco è aperto al turismo, qual è il protocollo?

Questo alleggerimento del protocollo covid, che è destinato ad essere temporaneo, fa parte della volontà di standardizzare le condizioni d’entrata in Marocco, secondo la nota del ministero.

Nell’introduzione, si legge “in attesa dell’adozione di un protocollo sanitario uniforme per l’accesso al territorio nazionale”.

Così, sempre secondo i media marocchini, è “probabile” che la riduzione diventerà la regola generale nei prossimi giorni per attraversare le frontiere.

Viaggiando presto in Marocco, contattaci!

Per favore, assicurati che la tua e-mail sia corretta.
Per favore, menziona il tour a cui sei interessato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Open chat
Viaggiando presto in Marocco?
Ciao! Lasciateci pianificare il vostro tour in Marocco con esperti!